Musica: Mannoia e' Cavaliere Ordine Consiglio Mondiale di Panafricanismo

ultimo aggiornamento: 29 aprile, ore 13:33

commenta commenta 0     vota vota 0    invia     stampa    
Facebook  Viadeo  OkNotizie  Segnalo  Wikio Friendfeed 
Roma, 29 apr. (Adnkronos) - Il Consiglio Mondiale di Panafricanismo, a seguito di una relazione presentata dalla sezione italiana del Co.mo.pa, ha insignito Fiorella Mannoia dell'onorificenza di Cavaliere dell'Ordine del Consiglio Mondiale di Panafricanismo. Queste le motivazioni: ''Per il Suo ammirabile contributo alla diffusione della conoscenza del Continente Africano a livello internazionale grazie alla Sua notorieta', alla Sua musica e al Suo impegno personale a favore della valorizzazione della figura del Presidente Thomas Sankara, celebre Panafricanista , e questo grazie ai Suoi numerosi concerti nel mondo. Il Suo impegno a fianco dei bambini e delle donne meritano il nostro rispetto e ammirazione per Lei che ha tanto a cuore il Continente Africano''. L'onorificenza e' stata consegnata il 24 Aprile dal Prof. Honorat Aguessy, presidente del Co.Mo.Pa., a Ouidah nello stato del Benin, nel corso del Congresso Mondiale del Co.mo.pa. Il titolo di Cavaliere del Consiglio Mondiale di Panafricanismo e' stato assegnato in passato a personalita' quali Kofi Annan, Boutros Boutros-Ghali e Nelson Mandela ed e' solitamente riservato a Capi di Stato e funzionari africani. ''E' un onore per me ricevere questo riconoscimento - commenta Fiorella Mannoia - e' la conferma che Thomas Sankara aveva ragione: le idee non si uccidono, passano di bocca in bocca, varcano i confini e possono arrivare anche in un paese cosi' lontano dall'Africa e divulgate da una cantante con i capelli rossi. Thomas Sankara e' stato Presidente dell'Alto Volta, da lui rinominato Burkina Faso ( la traduzione e' Paese degli Uomini Integri), dal 1983 al 1987. Capitano dell'esercito voltaico giunto al potere con un colpo di stato incruento e senza spargimento di sangue, si e' battuto sin dall'inizio per l'integrita' morale del Paese che versava in una situazione gravissima: tasso di mortalita' infantile del 187 per mille, tasso di alfabetizzazione al 2%, speranza di vita di soli 44 anni, un medico ogni 50.000 abitanti.


pubblica la notizia su:  Facebook    segnala la notizia su:  Viadeo  OkNotizie  Segnalo  Wikio Friendfeed 
TAG
Musica
tutte le notizie di Spettacolo
commenta commenta 0    invia    stampa