New York Post: la produzione si doter di un test per provare la sua 'genuinit'

Niente provini alle 'rifatte'. Per il nuovo 'Pirati' solo scollature nature (VIDEO)

Scarica Flash Player per guardare il filmato.

ultimo aggiornamento: 22 marzo, ore 13:00
Roma - (Ign) - Per il nuovo capitolo della saga dei 'Pirati dei Caraibi', nelle sale da maggio 2011 con la regia di Rob Marshall, la Disney sta cercando qualcosa di (quasi) introvabile: un'attrice con il seno naturale. Keira Knightley: ''Non sono ben dotata, cos mi hanno letteralmente dipinto l''incavo'"
commenta commenta 0     vota vota 0    invia     stampa    
Facebook  Viadeo  OkNotizie  Segnalo  Wikio Friendfeed 
Roma, 22 mar. (Ign) - Caccia al 'tesoro' per la Disney. Per l'imminente nuovo capitolo della saga dei 'Pirati dei Caraibi', pellicola diretta questa volta da Rob Marshall, ma sempre con il bucaniere Jack Sparrow alias Johnny Depp, il colosso cinematografico americano sta cercando qualcosa di quasi introvabile: un'attrice con il seno naturale. Gli studios hanno infatti deciso di mettere il 'divieto' per quelle attrici che hanno una quarta artificiale.

All'apertura dei provini, la settimana scorsa, i produttori hanno voluto sottolineare una serie di caratteristiche indispendabili per avere una parte nel film: "Bella presenza, un metro e 70, taglia 38 o 40, non pi grande e non pi piccola, et compresa tra i 18 e i 25 anni, un corpo snello da ballerina e, soprattutto, seni veri". Alla fine hanno precisato: 'Do not submit if you have implants'. Non presentatevi se avete un impianto. Secondo il 'New York Post', la produzione si doter di un test per provare la 'genuinit' delle attrici.

Da parte sua, secondo quanto riferisce il 'Sunday Times' di Londra, la Disney ha giustificato la scelta di un seno naturale con la sua maggiore 'morbidezza' e capacit di 'rimbalzo' durante le sequenze di azione e di combattimento con la spada.

Keira Knightley, che aveva 18 anni quand gir il primo film sui pirati, non ha dovuto affrontare l''oltraggio' di un esame al seno. "Non sono bendotata da quel punto di vista" ha raccontato, aggiungendo che prima delle riprese ''mi hanno letteralmente dipito l''incavo'". Operazione che "ha richiesto circa 45 minuti al giorno, ma il risultato dell'effetto 'volume' stato fantastico''. L'attrice ha ammesso di aver provato anche strade alternative per tirare s il suo 'decollet', tra cui un corsetto: ma le stringeva a tal punto la vita da concederle appena una decina di minuti di aria.

Per quanto riguarda il prossimo film, in cui Penelope Cruz rimpiazzer la Knightley nel cuore di Jack Sparrow, le attrici dovranno naturalmente anche saper nuotare. La pellicola sar girata alle Hawaii e il film dovrebbe uscire a maggio 2011.

pubblica la notizia su:  Facebook    segnala la notizia su:  Viadeo  OkNotizie  Segnalo  Wikio Friendfeed 
tutte le notizie di Spettacolo
commenta commenta 0    invia    stampa