Sanremo: contestatissimo il verdetto sui tre finalisti, anche l'Orchestra si ribella

ultimo aggiornamento: 20 febbraio, ore 23:47
commenta commenta 0     vota vota 0    invia     stampa    
Facebook  Viadeo  OkNotizie  Segnalo  Wikio Friendfeed 
Sanremo, 20 feb. (Adnkronos) - Il verdetto sui tre finalisti di Sanremo 2010 scatena un putiferio al Teatro Ariston. I fischi cominciano a partire dalla platea quando viene annunciata l'esclusione di Irene Grandi, il pubblico del teatro contesta rumorosamente anche l'uscita di Simone Cristicchi. Ma l'esplosione della rabbia, anche della Sanremo Festival Orachestra, si rivela in tutta la sua potenza sull'annuncio della penultima escluso, Malika Ayane. Il meastro Marco Sabiu annuncia che gli orchestrali vorrebbero rendere pubblico il loro voto (che unito al televoto da' vita al primo verdetto della serata). Qualche orchestrale straccia o lancia gli spartiti. E quando, infine, con l'annuncio dell'eliminazione di Noemi, si capisce quali saranno i tre finalisti, dalla platea partono cori al grido di 'Venduti, venduti'. E in sala stampa la protesta viene sonoramente appoggiata con applausi e fischi.
pubblica la notizia su:  Facebook    segnala la notizia su:  Viadeo  OkNotizie  Segnalo  Wikio Friendfeed 
TAG
Sanremo
tutte le notizie di Spettacolo
commenta commenta 0    invia    stampa