Calcio: Colombia ai Mondiali dopo 16 anni, Uruguay verso spareggio

ultimo aggiornamento: 12 ottobre, ore 11:19

commenta commenta 0     vota vota 0    invia     stampa    
Facebook  Viadeo  OkNotizie  Segnalo  Wikio Friendfeed 
Barranquilla, 12 ott. - (Adnkronos/Dpa) - La Colombia torna al Mondiale dopo 16 anni. La nazionale guidata da Jos Pekerman ha staccato il 'pass' per il Brasile grazie al pareggio per 3-3 contro il Cile dopo una clamorosa rimonta. I Cafeteros hanno chiuso il primo tempo sotto di tre reti. Arturo Vidal ha aperto le marcature al 19' su rigore, poi una doppietta di Alexis Sanchez (22' e 29') ha illuso i cileni di aver chiuso la partita prima dell'intervallo.

Nella ripresa la Colombia ha sfruttato la superiorit numerica per l'espulsione di Carmona e si scatenata: dopo avere riaperto il match con il gol di Teofilo Gutierrez (69'), ha completato la rimonta grazie alla doppietta su rigore di Falcao (75' e 84'). Il pareggio basta alla Colombia per festeggiare il ritorno alla fase finale del Mondiale, da cui manca dal 1988. Qualificazione rimandata invece per il Cile, a cui comunque baster un pareggio marted contro l'Ecuador per centrare l'obiettivo.

''Il calcio oggi ci ha regalato una partita meravigliosa'', ha esultato il ct Pekerman, considerato il grande artefice della rinascita dei colombiani. L'impresa tale da spingere il presidente della Colombia, Juan Manuel Santos, ad offrire all'argentino Pekerman la cittadinanza colombiana. ''E' a sua disposizione, parler con lui per capire se interessato'', ha spiegato Santos.


pubblica la notizia su:  Facebook    segnala la notizia su:  Viadeo  OkNotizie  Segnalo  Wikio Friendfeed 
tutte le notizie di Sport
commenta commenta 0    invia    stampa