Doping: Ciclismo, De Bonis squalificato due anni

ultimo aggiornamento: 27 maggio, ore 15:19
commenta commenta 0     vota vota 0    invia     stampa    
Facebook  Viadeo  OkNotizie  Segnalo  Wikio Friendfeed 
Roma, 27 mag. - (Adnkronos) - Il Tribunale nazionale antidoping (Tna), presieduto da Francesco Plotino, ha squalificato per due anni il ciclista Francesco De Bonis, sospeso nel giugno 2009 in seguito ad anomalie nel passaporto biologico comunicate dall'Uci, l'Unione ciclistica internazionale.

De Bonis e' stato ritenuto responsabile della violazione antidoping prevista dall'art. 2.2 e dalla lett. M1 (uso di metodo proibito) del Codice Wada. La squalifica decorre dal 18 giugno 2009 e terminera' il 17 giugno 2011.

L'atleta e' stato inoltre condannato alla sanzione pecuniaria di 13.750 euro, al pagamento di 3.500 franchi svizzeri per costi sostenuti dall'Uci e a 15.737 euro per le spese del procedimento disciplinare sostenute dal Coni.

pubblica la notizia su:  Facebook    segnala la notizia su:  Viadeo  OkNotizie  Segnalo  Wikio Friendfeed 
tutte le notizie di Sport
commenta commenta 0    invia    stampa