L'ultima di Blatter, parodia di Ronaldo: "Meglio Messi". Poi le scuse

Joseph Blatter (Xinhua)  Joseph Blatter (Xinhua)
ultimo aggiornamento: 29 ottobre, ore 20:11
Madrid - (Adnkronos/Ign) - Il presidente della Fifa dice di preferire Messi nella corsa al Pallone d'Oro. Ira dei blancos. Pallone d'oro, Pirlo l'unico azzurro. Favoriti restano Messi, Ronaldo e Ribery


condividi questa notizia su Facebook

commenta commenta 0     vota vota 0    invia     stampa    
Facebook  Viadeo  OkNotizie  Segnalo  Wikio Friendfeed 
Madrid, 29 ott. - (Adnkronos/Ign) - Roma, 29 ott. - (Adnkronos) - Joseph Blatter sfotte Cristiano Ronaldo, scatena un autentico putiferio e poi chiede scusa. L'ultimo show del presidente della Fifa andato in scena durante un dibattito alla Oxford Union Society venerd scorso ma il caso esploso solo oggi, proprio nel giorno in cui sono state annunciate le nomination per il Pallone d'Oro. Allo svizzero stato chiesto di scegliere il suo preferito fra la stella portoghese e Leo Messi. E la risposta stata sorprendente.

Dopo avere descritto Messi come ''un bravo ragazzo che qualsiasi genitore vorrebbe avere in casa'', un calciatore ''molto veloce che danza col pallone'' e una ''brava persona senza essere esuberante'', Blatter ha riservato ben altro trattamento alla stella portoghese del Real Madrid. Il n.1 della Fifa si alzato in piedi lanciandosi in un'imitazione di Cristiano Ronaldo, definito ''un comandante sul campo'' che ''pensa a spendere i suoi soldi dal parrucchiere''.

Poi ha concluso: ''Mi piacciono entrambi ma preferisco Messi''. La 'parodia' di Blatter ha strappato risate e applausi fra il pubblico in platea ma ha fatto letteralmente infuriare il giocatore che in serata ha postato su facebook un commento al vetriolo contro il grande capo del calcio mondiale. ''Questo video dimostra chiaramente il rispetto e la considerazione che la Fifa ha per me, per il mio club e per il mio Paese. Ora si spiegano tante cose'', ha scritto Ronaldo.

''Auguro al signor Blatter salute e lunga vita, con la certezza che continuer ad assistere, come merita, ai successi delle sue squadre e dei suoi giocatori preferiti'', ha aggiunto il portoghese. Anche al Real Madrid, che ha scritto al n.1 della Fifa una lettera di protesta, l'uscita di Blatter sembrata ''infelice e inaccettabile, soprattutto perch viene dal presidente del massimo organismo del calcio mondiale''.

Il presidente del club, Florentino Perez, ha definito la parodia di Blatter su Cristiano Ronaldo ''irrispettosa per la sua persona che, tra l'altro, incarna i valori dello sport in una societ che di certo ha bisogno di questo tipo di esempi''. Perez ha poi fatto notare a Blatter che ''i suoi commenti possono condizionare il voto di chi dovr pronunciarsi'' sul Pallone d'Oro.

''Il presidente Florentino Perez ha mandato una lettera al signor Blatter chiedendogli di rettificare quella che io considero una mancanza di rispetto per un giocatore serio e professionale'', ha affermato a sua volta Carlo Ancelotti, tecnico dei 'blancos', in conferenza stampa.

Alla lettera del Real Madrid ha fatto seguito quella della federazione portoghese che ha definito lo show del presidente Fifa ''una mancanza di rispetto sia per Cristiano Ronaldo sia per il Portogallo''. Inevitabili, quindi, le scuse di Blatter affidate a una lettera di risposta a Perez in cui si detto prima di tutto ''sorpreso'' dal polverone provocato dalle sue parole.

''In primo luogo vorrei spiegare che nel corso della cerimonia tenutasi lo scorso venerd all'universit di Oxford non si parlato delle candidature dei giocatori per il Pallone d'Oro'', ha precisato Blatter, sottolineando poi che ''per me Cristiano Ronaldo allo stesso livello di Messi e che sono entrambi giocatori eccezionali, ognuno a modo suo''.

Poi le scuse: ''Sono profondamente dispiaciuto che questa situazione creata da un evento universitario abbia creato tale dispiacere e mi scuso per questo. Non mai stata mia intenzione mettere in imbarazzo o mancare di rispetto al Real Madrid, n tantomeno a uno dei suoi giocatori e ai suoi fans. E questo non solo perch il Real Madrid fondatore della Fifa ma anche perch il club che seguo e che ammiro fin da giovane''.


pubblica la notizia su:  Facebook    segnala la notizia su:  Viadeo  OkNotizie  Segnalo  Wikio Friendfeed 
tutte le notizie di Sport
commenta commenta 0    invia    stampa