Ai piedi del podio si fermata Maria Marconi, quarta

Tania Cagnotto tuffo d'oro dal trampolino di un metro agli Europei di Torino

Tania Cagnotto (Xinhua)  Tania Cagnotto (Xinhua)
ultimo aggiornamento: 11 marzo, ore 20:06
Torino - (Adnkronos) - L'azzurra ha trionfato con 312,05 punti precedendo la russa Nadezhda Bazhina (288,75) e la svedese Anna Lindberg (287,80). Barelli: ''E' una campionessa esemplare''


condividi questa notizia su Facebook

leggi i commenti    commenta commenta 0     vota vota 0    invia     stampa    
Facebook  Viadeo  OkNotizie  Segnalo  Wikio Friendfeed 
Torino, 11 mar. (Adnkronos) - Tania Cagnotto ha vinto la medaglia d'oro nei tuffi dal trampolino di un metro agli Europei di Torino. L'azzurra ha trionfato con 312,05 punti precedendo la russa Nadezhda Bazhina (288,75) e la svedese Anna Lindberg (287,80).

Ai piedi del podio si fermata Maria Marconi, quarta con 283,00. Non le bastato l'ultimo super tuffo, il salto mortale e mezzo rovesciato con un avvitamento e mezzo, per agganciare una medaglia.

La Cagnotto, invece, ha dominato con cinque salti eseguiti con regolarit e piglio da campionessa di razza. Con l'ultimo tuffo, salto mortale e mezzo rovesciato carpiato, ha ottenuto anche un punteggio storico davanti allo striscione esposto in tribuna dai suoi fans: "Come Ta nessuno mai"!. "Sono molto contenta perch nelle eliminatorie non ero andata bene - dice la campionessa continentale - Prima della finale ero parecchio agitata e nel presalto poco fluida, cos nel corso della gara mi sono concentrata su me stessa, senza considerare le altre. Ho iniziato bene: il ritornato mi ha trasmesso tranquillit. Poi ho scalato la montagna pi impervia, il doppio e mezzo avanti. Da l ho proseguito con serenit".

Le medaglie, anche quelle del metallo pi pregiato, non sono una novit. "Ormai ogni successo sempre pi sofferto: una volta ero sbarazzina, spensierata, oggi sento molta pi pressione e per una competizione come i tuffi, che necessita di grande concentrazione, diventa fondamentale controllarla", dice prima di pensare ai prossimi appuntamenti: "Ora mi attendono i tre metri e il sincro. C' una qualificazione olimpica da raggiungere, ci prover. Mi consentirebbe di allenarmi con maggiore serenit fino a Londra 2012".

"Tania ha dimostrato ancora una volta di essere una campionessa esemplare. La sua prova stata entusiasmante e ha conquistato una medaglia d'oro meritata, raggiungendo il record di punti" afferma Paolo Barelli, presidente della Federnuoto.

"Mi spiace per Maria che, nonostante la buona prova, rimasta fuori dal podio per poco pi di cinque punti. Siamo attesi da altre due giornate che si prospettano molto interessanti. La squadra determinata, cosciente dei propri mezzi, in crescita costante. Il podio olimpico resta un sogno possibile. Riuscire a salirci dipender da molti fattori, ma c' grande determinazione e spirito di sacrificio e di gruppo", dice Barelli.


pubblica la notizia su:  Facebook    segnala la notizia su:  Viadeo  OkNotizie  Segnalo  Wikio Friendfeed 
tutte le notizie di Sport
commenta commenta 0    invia    stampa   
ugc
2000snlp ha scritto (11/03/2011 - ore 18:57) segnala un abuso
ugc
brava, braavissima 2000snlp
ugc
ugc