Equitalia, busta con polvere sospetta e minacce indirizzata alla sede di Cosenza

ultimo aggiornamento: 14 marzo, ore 13:42
Cosenza - (Adnkronos) - Ad allertare la Polizia Postale stato un postino del centro di smistamento, che si insospettito dopo aver visto fuoriuscire dalla busta della polvere grigia. Sul posto sono intervenuti anche la Scientifica e i Carabinieri


condividi questa notizia su Facebook

commenta commenta 0     vota vota 11    invia     stampa    
Facebook  Viadeo  OkNotizie  Segnalo  Wikio Friendfeed 
Cosenza, 14 mar. - (Adnkronos) - Ancora una busta con polvere sospetta ad Equitalia. Questa volta e' stata intercettata a Cosenza. La missiva, indirizzata alla sede del capoluogo calabrese, conteneva dei fili elettrici con un meccanismo di innesco.

Ad allertare la polizia postale e' stato un postino del centro di smistamento di Cosenza, che si e' insospettito dopo aver visto fuoriuscire dalla busta della polvere grigia.

A quanto si apprende, la lettera conteneva anche un foglio con una fease scritta a caratteri cubitali: "L'avete voluto voi, ne pagherete le conseguenze". Sul posto, oltre alla polizia postale, sono intervenuti anche la polizia scientifica e i carabinieri.


pubblica la notizia su:  Facebook    segnala la notizia su:  Viadeo  OkNotizie  Segnalo  Wikio Friendfeed 
non ci sono tag per la questa notizia, prova con la ricerca
tutte le notizie di Calabria
commenta commenta 0    invia    stampa