Roma, sgominata banda dei furti in villa all'Olgiata: 4 arresti

ultimo aggiornamento: 28 maggio, ore 14:33
Roma - (Adnkronos) - I quattro soggetti arrestati, tutti gi conosciuti alle forze dell'ordine, sono italiani di et compresa tra i 25 ed i 40 anni, residenti nella vicina Cerveteri e si erano organizzati per depredare ville nel quartiere vip di Roma. (VIDEO)


condividi questa notizia su Facebook

commenta commenta 0     vota vota 2    invia     stampa    
Facebook  Viadeo  OkNotizie  Segnalo  Wikio Friendfeed 
Roma, 28 mag. - (Adnkronos) - Quattro persone sono state arrestate dai carabinieri della compagnia Roma Cassia, mentre tentavano di forzare una porta finestra di una villa all'Olgiata, nella zona a Nord di Roma. Alla vista dei militari i ladri hanno tentato la fuga ma sono stati fermati da due pattuglie dell'Arma che avevano bloccato le vie di fuga.

I quattro soggetti arrestati, tutti gia' conosciuti alle forze dell'ordine, sono italiani di eta' compresa tra i 25 ed i 40 anni, residenti nella vicina Cerveteri e si erano organizzati per depredare ville nel quartiere vip di Roma. Erano a bordo di una Bmw, risultata intestata ad una prestanome e sottoposta a sequestro, nel cui telaio avevano ricavato un vano, in cui inserivano refurtiva e arnesi da scasso. Cosi' facendo si rendevano immuni da eventuali controlli delle forze dell'ordine.

Il loro piano e' stato mandato a monte dall'intervento dei carabinieri che li hanno fermati mentre scappavano da un'abitazione in cui era scattato l'allarme. In casa c'era una signora anziana che non si e' accorta di niente.

Dopo il controllo approfondito e la perquisizione al veicolo, i militari del Nucleo Radiomobile della Compagnia Roma Cassia e della stazione La Storta hanno scoperto il vano in cui c'erano gli attrezzi da scasso: cacciaviti di diverse dimensioni, smerigliatrici, picconi, dischi da taglio per metalli e pietre, torce tascabili, guanti in lattice.


pubblica la notizia su:  Facebook    segnala la notizia su:  Viadeo  OkNotizie  Segnalo  Wikio Friendfeed 
non ci sono tag per la questa notizia, prova con la ricerca
tutte le notizie di Lazio
commenta commenta 0    invia    stampa