Roma, vandali in stazione Rebibbia contro aumento biglietti: presto esposto Atac

ultimo aggiornamento: 01 giugno, ore 16:12
Roma - (Adnkronos) - Una protesta contro la nuova manovra tariffaria


condividi questa notizia su Facebook

commenta commenta 0     vota vota 3    invia     stampa    
Facebook  Viadeo  OkNotizie  Segnalo  Wikio Friendfeed 
Roma, 1 giu. (Adnkronos) - "Alla stazione Rebibbia, un gruppo di manifestanti ha danneggiato cinque validatori dei titoli di viaggio e ha attaccato alcuni manifesti in segno di protesta contro la manovra tariffaria". Lo fa sapere Atac sottolineando che e' accaduto questa mattina alle 7 circa.

"I manifestanti hanno proseguito la loro azione distribuendo materiale propagandistico anche nelle stazioni di Santa Maria del Soccorso, Pietralata e Monti Tiburtini - continua - Atac ha chiesto l'intervento delle forze dell'ordine e, al contempo, ha subito attivato un'indagine per identificare, attraverso il sistema di videosorveglianza presente nelle stazioni, gli autori degli atti vandalici".

"A stretto giro l'azienda presentera' un esposto querela contro coloro che si sono resi responsabili del gesto - conclude - Il reato ipotizzato e' quello di danneggiamento aggravato, che prevede pene fino a cinque anni. Oltre alle pene previste dai reati ulteriori eventualmente individuati dalla Procura".


pubblica la notizia su:  Facebook    segnala la notizia su:  Viadeo  OkNotizie  Segnalo  Wikio Friendfeed 
non ci sono tag per la questa notizia, prova con la ricerca
tutte le notizie di Lazio
commenta commenta 0    invia    stampa