Il pronipote di Fogazzaro dona al Fai la villa del 'Piccolo mondo antico'

Villa Fogazzaro Roi Villa Fogazzaro Roi
ultimo aggiornamento: 18 giugno, ore 15:07
Como - (Adnkronos) - Collocata sulla sponda italiana del Lago di Lugano, a pochi chilometri da Como e non lontana da Milano, Villa Fogazzaro Roi torna a vivere e sar presto fruibile
commenta commenta 0     vota vota 12    invia     stampa    
Facebook  Viadeo  OkNotizie  Segnalo  Wikio Friendfeed 
Como, 18 giu. (Adnkronos) - Villa Fogazzaro Roi dove lo scrittore vicentino Antonio Fogazzaro ha scritto e ambientato il suo celebre romanzo 'Piccolo mondo antico' torna a vivere e sara' presto fruibile. La villa, collocata sulla sponda italiana del Lago di Lugano, a pochi chilometri da Como e non lontana da Milano, e' stata infatti donata su decisione del pronipote dello scrittore il marchese Giuseppe Roi, scomparso lo scorso anno, al Fai, il Fondo Ambiente Italiano, che provvedera' a riaprirla al pubblico dal 26 giugno al 30 settembre 2010 nelle sole giornate di sabato, dalle 10 alle 18, previa prenotazione. Le visite saranno riservate agli iscritti Fai o a chi si iscrivera' in loco.

Il lascito di Villa Fogazzaro rappresenta la volonta' di condividere un edificio nascosto e 'lontano', dimenticato sia dal punto di vista letterario che geografico. Un edificio legato alla memoria di Antonio Fogazzaro, scrittore piu' volte vicino al premio Nobel e ora un po' trascurato, presente piu' nella storia della letteratura che nelle librerie e negli scaffali delle case.

Uno scrittore 'trascurato' come il luogo dove sorge la sua villa: un angolo nascosto di un piccolo lago poco noto, eppure vicino ai grandi laghi lombardi come il Lago di Como e il Lago Maggiore. A pochi passi dalla Svizzera, intimo e riservato eppure di una bellezza speciale.

Un tipico paesaggio italiano, che condiziona e riflette gli stati d'animo, i tormenti e le emozioni dei personaggi di 'Piccolo mondo antico': le onde del lago sotto le nuvole basse, le montagne a strapiombo sulle sponde, i boschi, la nebbia, la luce, il vento, il piccolo romantico giardino di glicini e cipressi.

pubblica la notizia su:  Facebook    segnala la notizia su:  Viadeo  OkNotizie  Segnalo  Wikio Friendfeed 
non ci sono tag per la questa notizia, prova con la ricerca
tutte le notizie di Lombardia
commenta commenta 0    invia    stampa