Toccati i -20 gradi in pianura, a Torino allestite tensostrutture per senza tetto

ultimo aggiornamento: 04 febbraio, ore 19:42
Torino - (Adnkronos) - Sfondato il tetto dei -30 gradi a Capanna Margherita, sul Monte Rosa. In vari punti di accoglienza notturna organizzati oltre 550 posti


condividi questa notizia su Facebook

commenta commenta 0     vota vota 5    invia     stampa    
Facebook  Viadeo  OkNotizie  Segnalo  Wikio Friendfeed 
Torno, 4 feb. - (Adnkronos) - Non si arresta la corsa verso il basso della colonnina in Piemonte. Questa mattina le temperature sono di molto sotto lo zero su tutto il territorio. Il record negativo in pianura l'Arpa Piemonte lo registra a Villanova Solaro, nel cuneese, dove il termometro ha toccato i -19,7 gradi. Sfondato il tetto dei meno 30 gradi a Capanna Margherita, sul Monte Rosa, dove la colonnina e' arrivata a -30,1 gradi.

Tra i capoluoghi di provincia e' Vercelli la citta' piu' fredda con 13,5 gradi sotto lo zero, seguita da Asti (-13,2) e Alessandria (-10,7). A Torino la colonnina oscilla tra i -7,2 gradi del centro e i -10,1 registrati in periferia. Freddo polare anche nelle altre citta' piemontesi: questa mattina alle 8 le temperature erano comprese tra i -9,3 gradi di Cuneo ai -6,4 di Verbania, passando per i -8 gradi di Biella e Novara.

I senza tetto torinesi potranno trovare rifugio dalle temperature polari previste nella notte anche nelle tre tensostrutture riscaldate allestite dalla Protezione Civile di Torino nei giardini di Piazza Carlo Felice, di fronte alla Stazione. Predisposta anche l'apertura notturna della palestra presso la Protezione Civile (Via delle Magnolie, 5- Via dei Gladioli 12).

Restano gli altri punti di accoglienza notturna per un totale di 554 i posti messi a disposizione in citta' per offrire rifugio alle persone senza fissa dimora in vista di temperature particolarmente rigide previste: 170 posti letto alla Pellerina e 384 in altre strutture (184 posti in 8 centri e 200 posti in associazioni). Ieri la Protezione Civile provinciale ha fornito un plafond di coperte, che sono state distribuite dal Nucleo Nomadi della Polizia Municipale nei campi di Via Germagnano e Lungo Stura Lazio.

Continua poi l'azione della Boa Urbana Mobile in permanente perlustrazione della citta' per il ricovero dei senza fissa dimora. Il Sindaco chiede anche ai cittadini di segnalare la presenza di senza tetto che si trovino in situazioni di particolare criticita' telefonando alla Polizia Municipale 011.460.60.60 oppure inviando una comunicazione via mail all'indirizzo adulti@comune.torino.it oppure boaurbanamobile@parella.org, il cui servizio itinerante e' attivo tutte le notti ed e' prolungato fino alle 5 del mattino.


pubblica la notizia su:  Facebook    segnala la notizia su:  Viadeo  OkNotizie  Segnalo  Wikio Friendfeed 
non ci sono tag per la questa notizia, prova con la ricerca
tutte le notizie di Piemonte
commenta commenta 0    invia    stampa