Ilva Taranto, a 25 persone 1.000 euro da fondo solidariet di Assago

ultimo aggiornamento: 12 giugno, ore 13:04
Taranto - (Adnkronos) - I beneficiari sono stati scelti dopo la valutazione effettuata dall'assessorato alle Politiche Sociali del Comune di Taranto, che ha tenuto in considerazione lo stato sociale e di salute di cittadini danneggiati gravemente dalla crisi della fabbrica. La somma verr consegnata dal sindaco della cittadina lombarda


condividi questa notizia su Facebook

commenta commenta 0     vota vota 4    invia     stampa    
Facebook  Viadeo  OkNotizie  Segnalo  Wikio Friendfeed 
Taranto, 12 giu. - (Adnkronos) - Un fondo di solidarieta' per 25 persone danneggiate gravemente dalla crisi dell'Ilva, a cui andranno 1000 euro ciascuna. La somma verra' consegnata il 27 giugno a Taranto dal sindaco di Assago, Graziano Musella, in occasione della presentazione del "Fondo di Solidarieta' Locale e Nazionale. Azioni contro la poverta'". I 25 beneficiari sono stati scelti dopo la valutazione effettuata dall'assessorato alle Politiche sociali del Comune di Taranto, che ha tenuto in considerazione lo stato sociale e di salute.

Si tratta di persone che hanno perso il lavoro e, in un caso, si sono ammalate. All'incontro del 27 giugno parteciperanno il sindaco di Taranto, Ippazio Stefano, l'assessore alle Politiche Sociali del Comune di Taranto Lucia Viafora, il fondatore dell'associazione Progetto di Vita Biagio Maimone e Barbara Benedettelli, presidente dell'associazione L'Italia Vera. Il ''Fondo di Solidarieta' Locale e Nazionale'' e' stato istituito nel Comune di Assago ed e' alimentato da aziende e privati cittadini del comune in provincia di Milano su base volontaria.

Nel corso della conferenza verra' annunciata l'apertura di un fondo, strutturato secondo le stesse modalita' applicate ad Assago, anche da parte del Comune di Taranto, affinche' cittadini e aziende del territorio possano alimentarlo per aiutare altri cittadini in difficolta'.


pubblica la notizia su:  Facebook    segnala la notizia su:  Viadeo  OkNotizie  Segnalo  Wikio Friendfeed 
non ci sono tag per la questa notizia, prova con la ricerca
tutte le notizie di Puglia
commenta commenta 0    invia    stampa