'Movimento pastori sardi' annuncia nuova mobilitazione delle campagne

ultimo aggiornamento: 17 giugno, ore 14:37
Cagliari - (Adnkronos) - ''Ormai, da tempo il nostro comparto e' allo sfascio - si legge in una nota del Movimento firmato dal suo leader Felice Floris -. Raddoppiano i costi di produzione e si dimezzano i guadagni, le aziende sono allo stremo e si va avanti producendo soltanto debiti
commenta commenta 0     vota vota 18    invia     stampa    
Facebook  Viadeo  OkNotizie  Segnalo  Wikio Friendfeed 
Cagliari, 17 giu. - (Adnkronos) - I pastori sardi annunciano una nuova mobilitazione delle campagne. Il ''Movimento Pastori Sardi'' di riunira' sabato 19 giugno a Siliqua (Ca), dove, nei locali del Monte Granatico, terra' la prima assemblea regionale per stabilire piattaforma e programma della manifestazione per denunciare la grave crisi del comparto agropastorale della Sardegna.

''Ormai, da tempo il nostro comparto e' allo sfascio - si legge in una nota del Movimento firmato dal suo leader Felice Floris -. Raddoppiano i costi di produzione e si dimezzano i guadagni, le aziende sono allo stremo e si va avanti producendo soltanto debiti. Questo senza che il consumatore finale ne tragga benefici mentre guadagna soltanto chi trasforma e commercializza. Questo succede - prosegue Floris - perche' la politica resta alla finestra e se ne lava le mani, nonostante i continui proclami da parte dell'assessore all'agricoltura che evidentemente ha ben altri interessi da difendere. Attorno al nostro settore e' cresciuto un vero e proprio esercito di parassiti che non lasciano il minimo spazio al guadagno di chi produce''.

''Intendiamo dire basta a questa situazione vergognosa - prosegue il leader del pastori sardi - e chiediamo soluzioni immediate, perche' attendiamo da troppo tempo che il mondo pastorale venga tenuto nel debito conto dalla politica regionale e nazionale. Se non avremo risposte immediate e serie - conclude il documento di Felice Floris - la nostra sara' una mobilitazione senza precedenti in tutta la Sardegna. Una mobilitazione che sara' anche di proposta, a patto che la politica voglia tenerne conto senza scappare, ancora una volta, di fronte alla gravissima crisi di migliaia di aziende agro pastorali arrivate allo stremo''.

pubblica la notizia su:  Facebook    segnala la notizia su:  Viadeo  OkNotizie  Segnalo  Wikio Friendfeed 
non ci sono tag per la questa notizia, prova con la ricerca
tutte le notizie di Sardegna
commenta commenta 0    invia    stampa