Palermo, intimidazione a pm: busta con dati sensibili familiari su scrivania

ultimo aggiornamento: 31 marzo, ore 17:12
Palermo - (Adnkronos) - "Quello che preoccupa - dice all'ADNKRONOS il magistrato Maurizio Agnello - la facilit con cui qualcuno entrato nella mia stanza ed indisturbato ha avuto tutto il tempo di lasciare la busta sul tavolo. Spero che questo episodio faccia riflettere sulla necessit di migliorare il sistema di sicurezza del palazzo, che purtroppo fa acqua da tutte le parti".


condividi questa notizia su Facebook

commenta commenta 0     vota vota 5    invia     stampa    
Facebook  Viadeo  OkNotizie  Segnalo  Wikio Friendfeed 
Palermo, 31 mar. - (Adnkronos) - Intimidazione ai danni del pm di Palermo Maurizio Agnello. Sulla scrivania del magistrato al Palazzo di Giustizia e' stata trovata una busta gialla con l'intestazione 'Comune di Palermo - Servizi demografici - piazza Giulio Cesare' e all'interno un foglio di blocco note con le date di nascita, le residenze del pm e dei suoi familiari e i numeri di targa delle auto da loro usate. A notare lunedi' scorso la busta, che non era affrancata e che e' stata quindi portata nell'ufficio da qualcuno, e' stato lo stesso pm, che ha immediatamente presentato denuncia ai carabinieri.

"Quello che preoccupa - dice all'ADNKRONOS il magistrato - e' la facilita' con cui qualcuno e' entrato nella mia stanza ed indisturbato ha avuto tutto il tempo di lasciare la busta sul tavolo. Spero che questo episodio faccia riflettere sulla necessita' di migliorare il sistema di sicurezza del palazzo, che purtroppo fa acqua da tutte le parti".

Tra le inchieste seguite da Agnello c'e' sia quella su Gaspare Vitrano, il deputato del Pd sorpreso mentre intascava una 'mazzetta' e quella sulla morte del venditore ambulante marocchino, che si e' dato fuoco per protestare contro il sequestro della sua merce da parte dei vigili urbani.


pubblica la notizia su:  Facebook    segnala la notizia su:  Viadeo  OkNotizie  Segnalo  Wikio Friendfeed 
non ci sono tag per la questa notizia, prova con la ricerca
tutte le notizie di Sicilia
commenta commenta 0    invia    stampa