Firenze, Renzi: "Nel 2010 via alla linea 1 e ai lavori della linea 2 della tramvia"

Il sindaco di Firenze, Matteo RenziIl sindaco di Firenze, Matteo Renzi
ultimo aggiornamento: 22 dicembre, ore 20:41
Firenze, 22 dic. - (Adnkronos) - Il sindaco parlando con i giornalisti durante la tradizionale cerimonia di scambio di auguri con la stampa fiorentina
commenta commenta 0     vota vota 17    invia     stampa    
Facebook  Viadeo  OkNotizie  Segnalo  Wikio Friendfeed 
Firenze, 22 dic. - (Adnkronos) - ''Non e' il momento delle polemiche: la tramvia c'e', e' pronta per partire ed effettivamente manca soltanto l'autorizzazione che il Ministero decidera' quando darci, ma che permetterebbe, gia' da oggi, di salirci sopra tranquillamente''. Cosi' il sindaco di Firenze Matteo Renzi, parlando con i giornalisti durante la tradizionale cerimonia di scambio di auguri con la stampa fiorentina, e' tornato sulla possibilita' di far partire per due settimane (gratuitamente) la linea 1 della tramvia dal prossimo 30 dicembre, in attesa della partenza dell'esercizio commerciale il 14 febbraio del 2010.

''Una volta che siamo pronti a partire, non vedo perche' bisogna aspettare ancora due mesi - ha aggiunto Renzi -. Se il ministro (delle Infrastrutture Altero Matteoli, ndr) esercitando i suoi diritti legittimi, ritiene che non si possa salire il 30 dicembre, noi non facciamo polemica, ma forse lo hanno informato male i suoi tecnici. Noi partiremo quando ci sara' l'ultimo timbro''.

In merito, poi, alla realizzazione della linea 2 della tramvia, ''abbiamo presentato, d'accordo con le aziende che hanno vinto la gara di project, una proposta che e' gia' sul tavolo del Ministero per dare il via libera ai progetti - ha spiegato Renzi -. E' chiaro che il percorso oggi previsto non sara' quello definitivo: oltre ai nodi da sciogliere dopo la pedonalizzazione di piazza Duomo, pensiamo, ad esempio, che occorra includere anche il Polo Scientifico di Sesto Fiorentino. Pensiamo poi che bisogna disturbare il meno possibile i cittadini con i lavori, anche con cantieri piu' piccoli''.

pubblica la notizia su:  Facebook    segnala la notizia su:  Viadeo  OkNotizie  Segnalo  Wikio Friendfeed 
non ci sono tag per la questa notizia, prova con la ricerca
tutte le notizie di Toscana
commenta commenta 0    invia    stampa