Ragazza aggredita a Treviso, per Gentilini solo classica 'toccata'

Il vice sindaco di Treviso, Giancarlo GentiliniIl vice sindaco di Treviso, Giancarlo Gentilini
ultimo aggiornamento: 22 marzo, ore 20:24
Treviso - (Adnkronos) - ''Tutto questo rumore solo per una classica toccata sul sedere; io non accetto che si dica che Treviso insicura" afferma il vice sindaco. Il capoluogo trevigiano negli ultimi mesi stato protagonista di due fatti di cronaca legati ad aggressioni a donne


condividi questa notizia su Facebook

commenta commenta 0     vota vota 4    invia     stampa    
Facebook  Viadeo  OkNotizie  Segnalo  Wikio Friendfeed 
Treviso, 22 mar. (Adnkronos) - "Treviso e' la citta' piu' sicura d'Italia e tutto questo rumore solo per una classica toccata sul sedere; io non accetto che si dica che Treviso e' insicura". A dirlo il vice sindaco di Treviso, Giancarlo Gentilini, commentando la caccia all'uomo che e' in corso nella Marca di un uomo che lunedi e' stato visto aggredire una donna in citta' in un presunto tentativo di violenza sessuale.

La vicenda si inserisce in quadro abbastanza particolare per il capoluogo trevigiano che negli ultimi mesi e' stato protagonista di due fatti di cronaca legati ad aggressioni a donne. Il primo, il piu' clamorso, quello che ha visto una ragazza 21enne violentata lo scorso ottobre nei pressi del sottopasso della stazione e che ha avuto rilievo nazionale.

Il piu' recente riguarda qualche settimana fa una studentessa aggredita alla stazione delle corriere. L'ultimo episodio, quello dell'altro ieri, e dove si cerca in uomo, ha quindi allarmato subito l'opinione pubblica.


pubblica la notizia su:  Facebook    segnala la notizia su:  Viadeo  OkNotizie  Segnalo  Wikio Friendfeed 
non ci sono tag per la questa notizia, prova con la ricerca
tutte le notizie di Veneto
commenta commenta 0    invia    stampa