Prometeo - Sostenibilit
Sar presentato a Cannes il 17 maggio allo Spazio Cinecitt Luce

Nasce 'Edison Green Movie', per una settima arte ad emissioni zero

ultimo aggiornamento: 14 maggio, ore 15:59
Il primo protocollo per un cinema attivamente sostenibile, nato dalla collaborazione tra Edison e la giovane produzione cinematografica Tempesta


condividi questa notizia su Facebook

commenta commenta 0     vota vota 5    invia     stampa    
Facebook  Viadeo  OkNotizie  Segnalo  Wikio Friendfeed 
Roma, 14 mag. (Adnkronos) - Si chiama Edison Green Movie il primo protocollo per un cinema attivamente sostenibile, nato dalla collaborazione tra Edison, societ impegnata nella diffusione della cultura della sostenibilit e dell'efficienza energetica, e la giovane produzione cinematografica Tempesta, gi artefice del film rivelazione 'Corpo Celeste'. Durante il Festival di Cannes 'Edison Green Movie' sar presentato in anteprima alla stampa gioved 17 maggio alle ore 14.30 presso lo Spazio Cinecitt Luce (Cannes Village International Riviera - Italian Pavilion).

Interverranno per l'occasione due testimonial d'eccezione, Isabella Ferrari e il regista Alessandro D'Alatri, insieme a Andrea Prandi (Direttore relazioni esterne e comunicazione Edison), Carlo Cresto-Dina (fondatore di tempesta) Gian Luca Farinelli (Direttore Fondazione Cineteca di Bologna), Patrick Cellie e Paola Saccomandi (AzzeroCO2). "Esistono gi film che si dichiarano a emissioni zero -spiega Carlo Cresto-Dina- ma si tratta solo di azioni compensative: inquino, spreco e alla fine tiro un colpo di spugna, piantando alberi in qualche parte del mondo. A noi interessava andare oltre, studiare un protocollo che analizzi tutte le fasi di produzione e proponga soluzioni attive, per fare cinema in modo meno pesante per l'ambiente".

Tempesta ha trovato in Edison un partner naturale ed entusiasta: "Non siamo vicini solo al cinema d'autore come in occasione dell'ultimo film di Ermanno Olmi -dichiara Andrea Prandi, direttore della Comunicazione di Edison-. Con Edison Green Movie vogliamo portare nel cinema l'attenzione per un utilizzo corretto e consapevole dell'energia, minimizzando l'impatto ambientale dei film".

Edison ha finanziato lo studio scientifico del protocollo, un lungo lavoro di analisi condotto da AzzeroCO2, societ di Legambiente accreditata come ESCo (Energy Service Company). Attraverso l'utilizzo di moderne tecnologie (generatori euro5, kit fotovoltaici, illuminazione a LED, ecc.) e con l'aiuto di alcuni fornitori convenzionati, saranno incrementate le performance ambientali di consumi energetici, trasporti di merci e persone, consumo di materiali, gestione dei rifiuti, catering e comunicazione.

Le case di produzione che sceglieranno di adottare il protocollo verranno assistite da Tempesta, con il supporto di Edison, nelle fasi di preparazione del film e durante le riprese. L'uso del protocollo molto semplice e combina rigore scientifico e flessibilit, adattandosi facilmente alle complesse esigenze del set. Dopo una valutazione finale, i film che avranno raggiunto i risultati prefissati riceveranno l'attestato Edison.


pubblica la notizia su:  Facebook    segnala la notizia su:  Viadeo  OkNotizie  Segnalo  Wikio Friendfeed 
tutte le notizie di Csr
commenta commenta 0    invia    stampa