Prometeo - Sostenibilit

Provincia Roma premiata a Vienna con 'Climate Star 2012'

ultimo aggiornamento: 27 aprile, ore 10:54

commenta commenta 0     vota vota 2    invia     stampa    
Facebook  Viadeo  OkNotizie  Segnalo  Wikio Friendfeed 
Roma, 26 apr. - (Adnkronos) - La Provincia di Roma ha ricevuto, tra i pochi enti locali europei, il prestigioso premio ''Climate Star 2012'' di Alleanza per il Clima, l'associazione di Comuni ed enti territoriali europei che hanno l'obiettivo della lotta ai cambiamenti climatici. ''Siamo contenti per questo prestigioso riconoscimento che ci incoraggia a proseguire nella direzione che abbiamo intrapreso in questi anni per rendere pi sostenibile il territorio provinciale e per la lotta ai cambiamenti climatici''. Lo ha dichiarato l'assessore alle Politiche del Territorio e alla Tutela ambientale della Provincia di Roma Michele Civita, che ha ritirato il premio consegnato nel corso di una cerimonia al Castello ''Hof'', nei pressi di Vienna, per conto dell'amministrazione provinciale.

''E' stato premiato il nostro impegno per la salvaguardia dell'ambiente che si concretizzato, in questi anni, in un piano molto vasto, chiamato 'Provincia di Kyoto' - ha spiegato Civita - con cui la Provincia di Roma si pone il raggiungimento degli obiettivi indicati dal pacchetto clima dell'Unione Europea. Con il Piano di Azione sono state individuate alcune sfide per lo sviluppo sostenibile del nostro territorio - ha ricordato l'assessore provinciale - come la pianificazione territoriale, il risparmio idrico e la qualit delle acque, lo sviluppo delle energie alternative e l'uso razionale dell'energia, la riduzione dei rifiuti e la raccolta differenziata, la biodiversit e l'amministrazione sostenibile. Il Piano di Azione ha consentito di elaborare un programma articolato che ha mobilitato investimenti per circa 540 milioni di euro. Per sostenere questo impegno la Provincia di Roma ha condiviso la strategia dell'Unione Europea 20-20-20 oltre ad aderire al World Environment Day istituito dall'Assemblea delle Nazioni Unite''.

''Nel giugno 2009, inoltre, la Provincia di Roma entrata a fare parte del 'Patto dei Sindaci' come 'Struttura di supporto'. Abbiamo approvato, tra i primi enti locali in Europa, il Piano di Azione per l'Energia Sostenibile (Seap) - ha sottolineato Civita - con il quale ci proponiamo di coordinare tutte le azioni che abbiamo messo in campo per contribuire al raggiungimento degli obiettivi di riduzione delle emissioni inquinati".

"Sono 31 i Comuni della Provincia di Roma che hanno aderito al Patto, per 500mila abitanti coinvolti. Grazie al supporto tecnico della Provincia di Roma sono stati realizzati i primi 16 bilanci di Co2 in altrettanti Comuni e, sulla base di questi, saranno predisposti i relativi Seap comunali. L'obiettivo che ci siamo dati, e che viene riconosciuto con il prestigioso premio di Alleanza per il Clima, quello di rendere strutturali - ha concluso Civita - per il governo del territorio le politiche per il risparmio, per l'efficientamento energetico e per la riduzione delle emissioni inquinanti attraverso il ricorso progressivo alle fonti rinnovabili''.


pubblica la notizia su:  Facebook    segnala la notizia su:  Viadeo  OkNotizie  Segnalo  Wikio Friendfeed 
TAG
non ci sono tag per questa notizia
tutte le notizie di In Pubblico
commenta commenta 0    invia    stampa