Prometeo - Sostenibilit

In arrivo al Giglio 'Orione', nave anti-inquinamento della Marina

ultimo aggiornamento: 19 gennaio, ore 17:13

commenta commenta 0     vota vota 5    invia     stampa    
Facebook  Viadeo  OkNotizie  Segnalo  Wikio Friendfeed 
Roma, 19 gen. (Adnkronos) - Il pattugliatore d'altura Orione, nave specializzata anti-inquinamento della Marina militare, partito dalla base di Augusta, in Sicilia, alla volta dell'Isola del Giglio. La nave stata inviata nell'area marina del Parco Naturale dell'Arcipelago Toscano per svolgere attivit di sorveglianza e prevenzione dell'inquinamento delle acque marine da idrocarburi. ''L'Orione, in caso di necessit e qualora disposto dalle autorit competenti -sottolinea la Marina sul suo sito- potr subito intervenire a supporto delle operazioni per la prevenzione del rischio di inquinamento delle acque marine relativamente al sinistro marittimo della Nave da Crociera Costa Concordia''.

Navi militari di questo tipo, col supporto degli elicotteri, sono in grado di mettere in atto tutte le procedure per il contenimento e la rimozione della macchia oleosa, evitando che giunga a contatto con la costa e minimizzando cosi' l'impatto sull'ecosistema marino. ''Questa capacit -viene rilevato- possibile grazie alle apparecchiature di bordo e alla sperimentata cooperazione con le strutture organizzative del Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Dipartimento della Protezione Civile competenti''.

Tra i compiti di Nave Orione, oltre alle missioni anti-inquinamento, anche operazioni di pattugliamento e sorveglianza marittima in alto mare, controllo del traffico mercantile, lotta ad attivit illecite, vigilanza pesca e difesa dell'ambiente marino. La nave dotata di 250 metri di barriere galleggianti pneumatiche (25 elementi modulari, di 10 m ciascuno), impiegate per circoscrivere le sostanze inquinanti in superficie consentendone quindi la rimozione meccanica.


pubblica la notizia su:  Facebook    segnala la notizia su:  Viadeo  OkNotizie  Segnalo  Wikio Friendfeed 
TAG
non ci sono tag per questa notizia
tutte le notizie di Risorse
commenta commenta 0    invia    stampa