Prometeo - Sostenibilit

Nucleare: Nucci (Sogin), deposito nazionale premessa per decomissioning

ultimo aggiornamento: 10 marzo, ore 16:56

commenta commenta 0     vota vota 3    invia     stampa    
Facebook  Viadeo  OkNotizie  Segnalo  Wikio Friendfeed 
Roma, 10 mar. (Adnkronos)- "Sogin impegnata nelle attivit di decommissioning dei siti nucleari italiani, nella progettazione del Deposito nazionale superficiale e del Parco tecnologico". A sottolinearlo stato l'amministratore delegato di Sogin, Giuseppe Nucci, parlando al convegno sulla gestione dei rifiuti radioattivi promosso dal Forum Nucleare Italiano oggi a Roma. "Oggi i rifiuti della passata stagione nucleare -ha assicurato Nucci- sono mantenuti nella massima sicurezza da Sogin in depositi provvisori".

Nucci ha quindi sottolineato che "la realizzazione da subito di un Deposito Nazionale costituisce la premessa indispensabile per poter accelerare il decommissioning e ottimizzare tempi e costi per gli utenti". "Il Deposito Nazionale consentir di gestire in sicurezza anche tutti i rifiuti radioattivi che provengono da altre attivit industriali, di ricerca e medico-sanitarie. L'Italia ha bisogno di dotarsi di una infrastruttura all'avanguardia, che sia, grazie al Parco Tecnologico previsto, anche -ha concluso- un centro di ricerca internazionale su queste tematiche".


pubblica la notizia su:  Facebook    segnala la notizia su:  Viadeo  OkNotizie  Segnalo  Wikio Friendfeed 
tutte le notizie di Risorse
commenta commenta 0    invia    stampa