Prometeo - Sostenibilit
Il generatore verra' avviato nella scuola superiore 'Leonardo Da Vinci'

Viterbo: ad Acquapendente il primo impianto fotovoltaico di un istituto scolastico

ultimo aggiornamento: 23 ottobre, ore 12:19
Prevista una produzione di 26.000 kWh/anno, con un rientro economico di circa 15.860,00 euro all'anno tra incentivi di cui al dm 27.02.2007 (Conto energia) ed energia elettrica autoprodotta
commenta commenta 0     vota vota 12    invia     stampa    
Facebook  Viadeo  OkNotizie  Segnalo  Wikio Friendfeed 
Viterbo, 23 ott. - (Adnkronos) - Domani ad Acquapendente ci sara' una manifestazione pubblica per inaugurare l'impianto fotovoltaico dell'istituto Leonardo da Vinci. ''Risolte con successo tutte le problematiche burocratiche del caso - dichiara l'assessore provinciale all'Ambiente, Tolmino Piazzai - domani, in occasione dell'inaugurazione dell'anno scolastico, sara' avviato il generatore fotovoltaico della scuola di istruzione secondaria superiore 'Leonardo Da Vinci' di Acquapendente in via Carducci''.

Il progetto e' stato finanziato dalla Regione Lazio e realizzato con procedura di appalto diretta dalla Provincia di Viterbo, proprietaria dell'edificio scolastico. Il generatore sara' in grado di produrre circa 26.000 kWh/anno, con un rientro economico di circa 15.860,00 euro all'anno tra incentivi di cui al dm 27.02.2007 (Conto energia) ed energia elettrica autoprodotta. ''L'impianto - continua Piazzai - e' il primo di 16 realizzazioni analoghe a essere avviato, la Provincia di Viterbo, conta di avviare tutti gli impianti, entro la fine dell'anno, nonostante la grande mole di burocrazia, tipica della connessione alla rete elettrica nazionale, di generatori di energia elettrica da fonti rinnovabili''.

Alla manifestazione, che avra' inizio la mattina alle 9 all'istituto e terminera' alle 18, parteciperanno l'assessore provinciale all'ambiente Tolmino Piazzai, Roberto Ballarotto dello Sportello di Kyoto della Regione Lazio e tecnici esperti nel settore. I partecipanti potranno soddisfare le loro curiosita' in materia, grazie alla presenza sul posto dell'azienda costruttrice del generatore, a disposizione per ogni chiarimento.

pubblica la notizia su:  Facebook    segnala la notizia su:  Viadeo  OkNotizie  Segnalo  Wikio Friendfeed 
tutte le notizie di Risorse
commenta commenta 0    invia    stampa