Prometeo - Sostenibilit
Sar presentato a 'Fa' la cosa giusta', a Milano il 30 marzo e il 1 aprile

Arriva il biomattone 'made in Italy' che cattura l'anidride carbonica

ultimo aggiornamento: 28 febbraio, ore 13:51
Un rivoluzionario biocomposito in calce e legno di canapa


condividi questa notizia su Facebook

commenta commenta 0     vota vota 14    invia     stampa    
Facebook  Viadeo  OkNotizie  Segnalo  Wikio Friendfeed 
Milano, 28 feb.- (Adnkronos) - Il benessere inizia dalla propria casa soprattutto se costruita con mattoni biocompatibili, in grado, anche, di assorbire Co2. Il biomattone, stato portato in Italia lo scorso anno da Equilibrium, azienda lombarda che torna anche quest'anno a 'Fa' la cosa giusta', la fiera nazionale del consumo critico che si svolger a Milano il 30 marzo e il 1 aprile, dove presenter la nuova versione del rivoluzionario biocomposito in calce e legno di canapa che permette di realizzare edifici ad alta efficienza energetica, biocompatibili e ad emissioni zero.

La novit, rispetto al 2011, che ora il Biomattone interamente prodotto in Italia in un ex stabilimento destinato alla produzione di blocchi in cemento in provincia di Bergamo, riconvertito da Equilibrium in un impianto di produzione di un materiale altamente ecosostenibile. "Da due persone che formavano l'azienda a inizio 2011 siamo diventati sette, e la nostra ricerca e sviluppo ci ha portati alla creazione di applicazioni e tamponamenti sempre pi efficaci, permettendoci di avviare la produzione in proprio in uno stabilimento che prima sfornava cemento e ora realizza un materiale decisamente piu' amico delle persone e dell'ambiente" afferma Paolo Ronchetti, general manager di Equilibrium.

I vantaggi garantiti dal Biomattone sono "l'isolamento termo-acustico, la salubrit degli ambienti, la permeabilit al vapore, il confort abitativo, il ridottissimo impatto ambientale, ma soprattutto la capacit di contrastare i cambiamenti climatici sequestrando Co2 dall'atmosfera. Questo perch la canapa la pianta che produce pi biomassa al mondo, crescendo in soli quattro mesi fino a quattro metri di altezza e assorbendo biossido di carbonio durante il suo ciclo vitale''.


pubblica la notizia su:  Facebook    segnala la notizia su:  Viadeo  OkNotizie  Segnalo  Wikio Friendfeed 
tutte le notizie di World in Progress
commenta commenta 0    invia    stampa