Prometeo - Sostenibilit

Calce e canapa per costruire, ecoedilizia a Greenbuilding

ultimo aggiornamento: 09 maggio, ore 16:57
Il Biomattone tra le novit al Villaggio Anab


condividi questa notizia su Facebook

commenta commenta 0     vota vota 3    invia     stampa    
Facebook  Viadeo  OkNotizie  Segnalo  Wikio Friendfeed 
Verona, 9 mag. (Adnkronos) - Calce naturale e legno di canapa per costruire edifici biocompatibili e rispettosi dell'ambiente e della salute di chi li abiter. L'innovazione al servizio delle nuove tendenze 'eco' dell'abitare non conosce limiti e d vita a prodotti originali e curiosi, al centro di Greenbuilding 2012, mostra dell'efficienza energetica e dell'architettura sostenibile, alla Fiera di Verona da oggi all'11 maggio, in concomitanza con SolarExpo. Tra questi, anche il Biomattone grazie al quale si possono realizzare edifici ad alta efficienza energetica, ad emissioni zero e con materiali in grado di assorbire Co2.

Il Biomattone dell'azienda Equilibrium, gi presentato al XII Forum Europeo sull'Eco Innovazione organizzato dalla Commissione Europea ad Amsterdam, realizzato con un biocomposito in calce e legno di canapa realizzato in un ex stabilimento destinato alla produzione di blocchi in cemento in provincia di Bergamo, riconvertito. L'azienda espone all'interno del Villaggio Anab, Associazione nazionale architettura bioecologica, e sar protagonista del convegno "Coltivare edifici… seminando l'architettura naturale" in programma venerd 11 maggio.

Secondo Paolo Ronchetti, general manager di Equilibrium, attorno ai sistemi di costruzione in calce e canapa c' un crescente interesse perch garantiscono isolamento termo-acustico, salubrit degli ambienti, permeabilit al vapore, confort abitativo, ridotto impatto ambientale e sono competitivi dal punto di vista economico. "I nostri sistemi fanno bene alle persone e all'ambiente - spiega Ronchetti - se ne sono accorti anche alla Commissione Europea, che ci ha invitati al summit di Amsterdam, dove abbiamo avuto modo di raccontare la nostra esperienza in materia di bioedilizia. E' stata un'esperienza molto interessante e formativa, che speriamo possa servire a diffondere l'idea che una nuova edilizia possibile''.


pubblica la notizia su:  Facebook    segnala la notizia su:  Viadeo  OkNotizie  Segnalo  Wikio Friendfeed 
tutte le notizie di World in Progress
commenta commenta 0    invia    stampa