L'ultima opera del maestro pastoraio Genny di Virgilio

Anche la statuina di Lippi in lacrime nel presepe di San Gregorio Armeno

ultimo aggiornamento: 25 giugno, ore 17:32
Napoli - (Adnkronos) - E' stata realizzata a tempo di record subito dopo la sconfitta dell'Italia in Sudafrica. Solo pochi giorni fa il celebre artista aveva creato il pastore di Diego Armando Maradona allenatore vittorioso della squadra argentina. Sudafrica 2010, gli Azzurri spuntano nel presepe napoletano
commenta commenta 0     vota vota 0    invia     stampa    
Facebook  Viadeo  OkNotizie  Segnalo  Wikio Friendfeed 
Napoli, 25 giu. (Adnkronos) - Lippi che piange e con la valigia simbolo di una disfatta l'ultimo 'pastore' creato dal maestro Genny di Virgilio, pastoraio di San Gregorio Armeno. Dopo la disfatta di Virgilio si messo al lavoro e ha creato un Lippi in casacca rossa, pantalone nero e scarpe da ginnastica bianche con una grossa lacrima sulla guancia sinistra. Poi, nella mano sinistra una valigia e nella destra la bandiera italiana.

Ecco il Lippi della sconfitta, la pi umiliante nella storia della nazionale italiana. L'ex juventino gi si sapeva che avrebbe lasciato la nazionale italiana al gi designato Cesare Prandelli ma, dopo una sconfitta cos sonora "sarebbe stato sicuramente cacciato" spiega all'ADNKRONOS di Virgilio.

"Questa statuetta non avrei mai voluto crearla - spiega il maestro pastoraio- ma era giusto che immortalassi anche una delle pagine pi tristi della nazionale italiana". Nei giorni scorsi il maestro pastoraio di San Gregorio Armeno aveva creato la statuetta di Diego Armando Maradona, felice ct della nazionale argentina che ha superato le qualificazioni a suon di vittorie.

pubblica la notizia su:  Facebook    segnala la notizia su:  Viadeo  OkNotizie  Segnalo  Wikio Friendfeed 
tutte le notizie di Sudafrica 2010
commenta commenta 0    invia    stampa