Cicchitto: ''Abbiamo sbagliato tutto''

Ora Nazionale nel mirino, Calderoli: ''Stop a immigrati di lusso nel calcio''

(Adnkronos)  (Adnkronos)
ultimo aggiornamento: 24 giugno, ore 19:40
Roma - (Adnkronos/Ign) - Gli Azzurri fuori dal Mondiale dopo la sconfitta con la Slovacchia. Il ministro leghista: ''Si conclude indecorosamente questa via crucis della Nazionale, il cui epilogo era comunque scontato''. Matteo Salvini al 'Salotto dei Mondiali': ''La Nazionale della Padania avrebbe giocato meglio''. Donadi (Idv): '' Basta proposte provocatorie e razziste''
commenta commenta 0     vota vota 0    invia     stampa    
Facebook  Viadeo  OkNotizie  Segnalo  Wikio Friendfeed 
Roma, 24 giu. (Adnkronos/Ign) - "Che vergogna''. ''Abbiamo sbagliato tutto''. ''La Nazionale della Padania avrebbe giocato meglio''. Finita 3-2 la partita con la Slovacchia, l'Italia fuori dal Mondiale e bersaglio delle critiche che arrivano anche dal mondo politico.

D fuoco alle polveri il leghista Roberto Calderoli. ''Semplicemente ridicoli. Pagati milioni, gambe di gelatina e fiato corto - ha dichiarato il ministro della il ministro per la Semplificazione normativa e coordinatore delle segreterie della Lega Nord -. Con questa sconfitta si conclude indecorosamente questa via crucis della Nazionale, il cui epilogo era comunque scontato. Mi spiace per i tifosi, mi spiace decisamente di meno quando penso all'arroganza di Marcello Lippi e ai capricci di alcuni 'bambini viziati' della Nazionale, che non volevano neppure rinunciare a dei premi che tanto tutti sapevano che mai avrebbero preso".

"Questa prematura eliminazione - ha aggiunto - non altro che il risultato di una demenziale politica sportiva, che ha portato alla cancellazione dei nostri vivai e che ha fatto s che a vincere il Campionato e la Coppa Italia, oltre che la Champions League, sia una squadra che di nostrano non ha neppure l'allenatore. Purtroppo per Lippi, per, in Nazionale non possono giocare gli immigrati di lusso dello sport e questi risultati ne sono la logica conseguenza. Ora, pensiamo a far giocare nelle nostre squadre di club i giocatori nostrani, i prodotti dei nostri vivai, e prima di finire tutti 'nel pallone' lasciamo perdere le discussioni sulla Nazionale e sul calcio - ha concluso - torniamo ad affrontare i problemi veri del Paese, i problemi che interessano le famiglie, i lavoratori e le imprese....".

Per il leghista Matteo Salvini, ''vent'anni fa Fini avrebbe detto che la Slovacchia non esisteva, perch in realt non esisteva. Oggi invece si accorto che esiste, eccome. Cos, speriamo che tra vent'anni potr dire che esiste anche la Padania''. ''Speravo - ha detto commentando il match al 'Salotto dei Mondiali', in diretta streaming sul sito www.adnkronos.com - che l'Italia andasse avanti e l'esultanza a Radio Padania stata solo per i gol azzurri, ma ho visto la formazione pi triste della mia vita, con l'allenatore pi antipatico ed uscita fuori questa figuraccia. La Nazionale della Padania avrebbe giocato meglio'', ha aggiunto.

Delusione anche nelle parole di Fabrizio Cicchitto, capogruppo alla Camera del Pdl, rilasciate all'ADNKRONOS: ''C' la conferma che abbiamo sbagliato tutto. Non si possono lasciare a casa giocatori come Cassano, Balotelli e Totti...''.

Massimo Donadi, capogruppo dell'Idv alla Camera, replica a Calderoli. ''E' pi molesto di una vuvuzela. Il ministro ci conceda un po' di tregua e per un po' smetta di lanciare proposte provocatorie e razziste", ha detto Donadi, osservando che anche quattro anni fa, quando abbiamo vinto il Mondiale, ''il nostro campionato era pieno di stranieri''.

pubblica la notizia su:  Facebook    segnala la notizia su:  Viadeo  OkNotizie  Segnalo  Wikio Friendfeed 
tutte le notizie di Sudafrica 2010
commenta commenta 0    invia    stampa