SINDACO AN: UNA PIAZZA PER I FRATELLI GRAMSCI
economia
cronaca
spettacoli
sport
cultura
salute
lavoro
sostenibilità
internazionale
multimedia
regioni
immediapress
Segui Adnkronos

Sfoglia l'archivio Adnkronos


SINDACO AN: UNA PIAZZA PER I FRATELLI GRAMSCI

Bagnone (Carrara), 12 apr. -(Adnkronos)- Antonio Gramsci, filosofo e uomo politico, tra i fondatori del Partito comunista italiano, ebbe un fratello, Mario, di 12 anni piu' giovane che non la pensava proprio come lui. Mario Gramsci combatte' volontario nella prima Guerra mondiale da sottotenente e fu poi segreario federale fascista di Varese. Oggi il sindaco di An di Bagnone, un paese della Lunigiana, Piero Pierini, vuol cambiare il nome della piazza principale del paese, intitolata ad Antonio Gramsi e chiamarla piazza Fratelli Gramsci.

La singolare iniziativa ha gia' fatto discutere gli abitanti del paese anche perche' il sindaco Pierini vuole cogliere l'occasione dei festeggiamenti del 25 aprile per cambiare il nome della piazza. Pierini sostiene che, dopo oltre cinquant'anni ''si continua a parlare di liberazione e di guerra partigiana e di resistenza, senza giungere pero' ad una vera e propria riconciliazione nazionane di tutti quelli che hanonm combattuto su due fronti, anticomunista e antifascista.

Secondo Pierini ''nessuno meglio dei due fratelli Gramsci puo' commemoarre questo storico momento e rappresentare la piu' significativa riconciliazione''.

(Afi/Pn/Adnkronos)