CINA: UN PULLMAN SULLE ORME DI PADRE MATTEO RICCI
economia
cronaca
spettacoli
sport
cultura
salute
lavoro
sostenibilità
internazionale
multimedia
regioni
immediapress
Segui Adnkronos

Sfoglia l'archivio Adnkronos


CINA: UN PULLMAN SULLE ORME DI PADRE MATTEO RICCI

Roma, 23 apr. -(Adnkronos)- Organizzato dal Centro di Produzione Teatrale Alia di Perugia e dal Gruppo di ricerca etnica Ogam, dalla societa' Editrice Tibet e dalla societa' Spazio Video di Macerata, il 22 giugno partira' da Macerata alla volta di Pechino il Pullman del Levante che ripercorrera', nell'arco di circa 3 mesi, le orme di frate Giovanni del Carpine e di padre Matteo Ricci.

L'iniziativa e' patrocinata dal ministero degli Affari Esteri, l'Istituto Culturale cinese in Italia, l'Associazione Italia / Mongolia, il Comune di Magione, la Regione Umbria, il Comune di Macerata, la Provincia di Macerata e la Regione Marche e ha l'intento, grazie agli artisti e agli operatori culturali che formeranno l'equipaggio del Pullman, di portare nei territori del Levante forme di cultura occidentale riprcorrendo l'esperienza di queste due particolari figure: la prima, frate Giovanni da Pian del Carpine (l'odierna Magione-PG) che, ancor prima di Marco Polo, raggiunse la Mongolia attraversando le steppe russe; la seconda, padre Matteo Ricci di Macerata, alla fine del 1500 entro alla corte dell'imperatore cinese da cui fu apprezzato come uomo di scienza.

(Com/Pn/Adnkronos)