ARBITRI: SI PASSA AL SORTEGGIO, PIU' TRASPARENZA NEL CALCIO
economia
cronaca
spettacoli
sport
cultura
salute
lavoro
sostenibilità
internazionale
multimedia
regioni
immediapress
Segui Adnkronos

Sfoglia l'archivio Adnkronos


ARBITRI: SI PASSA AL SORTEGGIO, PIU' TRASPARENZA NEL CALCIO

Roma, 16 lug. (Adnkronos) - Sara' un bussolotto a decidere, ogni mercoledi', i nomi dei 18 arbitri di serie A per le partite del campionato di calcio '98-'99. La decisione e' stata presa oggi dal consiglio della Federcalcio riunito sotto la presidenza di Luciano Nizzola. Oltre al sorteggio arbitrale per la serie A ci sara' anche il sorteggio arbitrale, con lo stesso metodo, per la serie B, per la serie C e dilettanti. Il sorteggio arbitrale, secondo Nizzola, servira' a far ''sparire quelle nubi'' che si erano adombrate sulla credibilita' degli arbitri italiani.

Il sorteggio verra' effettuato dal presidente dell'Aia, Sergio Gonella, e dai suoi vice e sara' pubblico: potranno assistervi anche i giornalisti. Questo sistema di sorteggio -come ha spiegato il Presidente federale- e' stato messo a punto da una speciale commissione guidata dal vice presidente della Federcalcio, Giancarlo Abete. La Lega Calcio professionisti, nel consiglio di Lega riunitosi ieri a Milano, ha quindi accettato il sorteggio integrale: a partire da questa stagione gli arbitri verranno insomma fuori da un bussolotto. (segue)

(Flo/Pe/Adnkronos)