MORTI VIP: BOOM DI SCOMMESSE ON LINE SUL DEFUNTO ECCELLENTE
economia
cronaca
spettacoli
sport
cultura
salute
lavoro
sostenibilità
internazionale
multimedia
regioni
immediapress
Segui Adnkronos

Sfoglia l'archivio Adnkronos


MORTI VIP: BOOM DI SCOMMESSE ON LINE SUL DEFUNTO ECCELLENTE

Roma, 11 ago. -(Adnkronos)- I vip fanno gli scongiuri: indovinare 'on line' quale celebrita' passera' a miglior vita entro l'anno (in palio un premio di 1.500 dollari) e' l'ultima moda Internet. Un gioco macabro, quello offerto dal sito www.stiffs.com, ma a quanto pare popolarissimo, visto che sono gia' 593 le classifiche inviate da giocatori di tre continenti. Da Stati Uniti, Canada, Messico, Norvegia, Germania ed Australia, si scommette su chi andra' al Creatore entro il 1998. Vince, naturalmente, il giocatore che in una lista di dieci nomi dimostra le maggiori doti divinatorie.

In testa alla classifica, per adesso, tale Julie, capace di elencare all'inizio dell'anno otto morti eccellenti, poi effettivamente verificatesi, nella sua personale graduatoria per il 1998. Tra le celebrita' piu' citate nelle classifiche giunte agli organizzatori c'era Frank Sinatra, morto il 15 maggio scorso e indicato da 447 scommettitori. Tra i piu' 'gettonati' dai profeti di sventura anche Bob Hope (compare in 408 classifiche), Katharine Hepburn (236 segnalazioni), Giovanni Paolo II (198), Boris Eltsin (191), Ronald Reagan (185), la Regina Madre (154) Kirk Douglas (62), Fidel Castro (31), Muhammad Ali' (18) e Vaclav Havel (10).

I promotori del gioco avvertono che per celebrita' si intende una persona la cui morte viene adeguatamente riportata dai mass media. Per partecipare al gioco si paga una quota annuale di undici dollari. Premi a scalare, dal 'gufo' piu' lungimirante che si porta a casa 1.500 dollari fino ai meno abili, che si consolano con buoni spesa gratis nel merchandise dell'organizzazione. (segue)

(Mac/Gs/Adnkronos)