PIAGGIO: PRESENTA ALBATROS, BICI CON 'AIUTO' ELETTRICO
economia
cronaca
spettacoli
sport
cultura
salute
lavoro
sostenibilità
internazionale
multimedia
regioni
immediapress
Segui Adnkronos

Sfoglia l'archivio Adnkronos


PIAGGIO: PRESENTA ALBATROS, BICI CON 'AIUTO' ELETTRICO
RONCHI, UNA MODALITA' CHE AVRA' SUCCESSO

Roma, 11 mag. (Adnkronos)- La Piaggio, come gia' altre case produttrici di due ruote, mette in listino la sua prima bici, anche se a ''pedalata assistita'' elettricamente. Si tratta dell'Albatros, una bicicletta vera anche se pesante 28 kg, con un motorino elettrico senza spazzole installato nel mozzo anteriore, attivato automaticamente non appena si superano i 2-4 km/h di velocita'. Il motorino, a sua volta aiutato da un cambio a 4 rapporti, smette di ''assistere'' non appena si smette di pedalare o al superamento dei 24 km/h. Facile da ricaricare (batteria estraibile e collegabile alla rete di casa o ufficio), e' pero' dotato di un'autonomia limitata ai 30 km. La ricarica al 100% avviene in 12 ore, mentre se si ha fretta ci si puo' accontentare di una ricarica al 90% in 5 ore; il mezzo costa 2,6 milioni, da cui togliere le eventuali 660.000 di ecoincentivo in caso di rottamazione. La bici a pedalata assistita, secondo il ministro dell'Ambiente, Edo Ronchi, che ha assistito alla presentazione del modello, ''sara' un cambiamento significativo della mobilita' urbana''.

La presentazione dell'Albatros e' stata anche l'occasione per fare il punto sul mercato e sulle prospettive delle due ruote a motore, dopo la forte crisi che ha investito il settore dei ciclomotori in seguito agli annunci sui blocchi per motorini non catalizzati: i dati Ancma parlano di 33.000 pezzi invenduti nei primi tre mesi dell'anno, con una perdita intorno ai 100 miliardi. (segue)

(Pab/Pe/Adnkronos)