CALCIO: NIZZOLA CONFERMA DEFERIMENTO PER BUFFON
economia
cronaca
spettacoli
sport
cultura
salute
lavoro
sostenibilità
internazionale
multimedia
regioni
immediapress
Segui Adnkronos

Sfoglia l'archivio Adnkronos


CALCIO: NIZZOLA CONFERMA DEFERIMENTO PER BUFFON

Roma, 30 set. - (Adnkronos) - Il presidente della Federcalcio, Luciano Nizzola, ha confermato che il portiere del Parma Gianluigi Buffon e' stato deferito per aver scritto sulla propria maglia ''boia chi molla''. Buffon quindi dovra' pagare una sanzione. Il presidente Nizzola comunque ha voluto sminuire il caso ricordando che ''Gianluigi Buffon e' un ragazzo e ha commesso un errore di valutazione. Buffon non sapeva l'origine di quella frase. E' stata per me una ragazzata ma non deve piu' accadere. Quella del portiere del Parma era motivata dal fatto che avrebbe voluto smuovere l'orgoglio dei propri compagni in campo''.

Il presidente della Federcalcio non ha gradito neanche lo striscione presentato alcuni minuti ieri in occasione della gara della Lazio in Champion league, striscione dove vi era scritto 'boia chi molla'. ''In Italia -ha detto Nizzola- c'e' molta facilita' a copiare le cose meno simpatiche''.

(Flo/Pn/Adnkronos)