MANTEGNA: DOMANI CAPOLAVORO TORNA A MANTOVA PER DUE GIORNI
economia
cronaca
spettacoli
sport
cultura
salute
lavoro
sostenibilità
internazionale
multimedia
regioni
immediapress
Segui Adnkronos

Sfoglia l'archivio Adnkronos


MANTEGNA: DOMANI CAPOLAVORO TORNA A MANTOVA PER DUE GIORNI
E' ''LA DISCESA AL LIMBO'', POI A GENNAIO IN ASTA A NEW YORK

Mantova, 2 dic. - (Adnkronos) - La ''Discesa al Limbo'' di Andrea Mantegna, uno dei pochi capolavori del Rinascimento ancora in mani private, torna per due giorni a Mantova, in mostra al Museo Diocesano 'Francesco Gonzaga', prima di andare in asta da Sotheby's a New York il 23 gennaio 2003, con una stima di 30 milioni di dollari. Il museo mantovano accoglie la tavola martedi' 3 e mercoledi' 4 dicembre. Dopo la tappa italiana, l'opera sara' esposta a Londra, nella sede di Sotheby's, in New Bond Street, dal 6 all'8 dicembre.

Il soggetto del capolavoro e' abbastanza raro nella storia della pittura occidentale. Opere precedenti a questa di Mantegna e di soggetto analogo si rintracciano in particolare nella piccola tavola di Duccio, conservata a Siena presso il Museo dell'Opera del Duomo, databile 1308-11, e in nella ''Discesa al Limbo'' di Giotto, databile 1300-10, conservata oggi presso la Alte Pinakothek di Monaco di Baviera.

Andrea Mantegna sicuramente conosceva due lavori che raffiguravano la ''Discesa al Limbo'': la piccola tavola di Jacopo Bellini (Museo Civico di Padova) ed un rilievo in bronzo di Donatello, custodito a Firenze nella chiesa di San Lorenzo e che l'artista probabilmente vide durante la sua visita alla citta' toscana avvenuta nel 1466, anno della morte di Donatello. (segue)

(Sin-Pam/Zn/Adnkronos)