IRAQ: USA PRONTI ALLA GUERRA, MA LOGISTICA ANCORA INCOMPLETA
economia
cronaca
spettacoli
sport
cultura
salute
lavoro
sostenibilità
internazionale
multimedia
regioni
immediapress
Segui Adnkronos

Sfoglia l'archivio Adnkronos


IRAQ: USA PRONTI ALLA GUERRA, MA LOGISTICA ANCORA INCOMPLETA
AL LAVORO SUL 'PIANO B', SE TURCHIA NON APRE A TRUPPE AMERICANE

Washington, 19 mar. - (Adnkronos) - Gli Stati Uniti sono pronti a lanciare la guerra contro l'Iraq. Ma vi sono alcuni elementi della complessa logistica messa in piedi dal Pentagono che devono ancora essere completati. Primo fra tutti quello dell'attuazione del cosiddetto ''piano B'', l'alternativa al dispiegamento della Quarta divisione di fanteria in Turchia che oramai sembra aver escluso il nulla osta al transito delle truppe americane sul suo territorio. Secondo quanto spiegano gli analisti del Council for Foreign Relations, la 101esima divisione aerotrasportata del Quinto corpo d'armata, le 19mila ''Screaming Eagles'' dislocate in Kuwait, devono finire di togliere le protezioni dei mezzi di cui dispongono (oltre 200 elicotteri da combattimento Apache). Gli uomini della prima divisione di cavalleria e quelli della prima divisione armorizzata non sono ancora tutti arrivati nel Golfo.

(Ses/Zn/Adnkronos)