ALBERI: CNR, ECCO I MIGLIORI A FILTRARE L'INQUINAMENTO
economia
cronaca
spettacoli
sport
cultura
salute
lavoro
sostenibilità
internazionale
multimedia
regioni
immediapress
Segui Adnkronos

Sfoglia l'archivio Adnkronos


ALBERI: CNR, ECCO I MIGLIORI A FILTRARE L'INQUINAMENTO
RICERCATRICE IBIMET- COSI' ACERI, FRASSINI E BETULLE PULISCONO L'ARIA

Roma, 22 set. - (Adnkronos) - A dare una mano a ripulire dallo smog l'aria delle nostre citta' sono alcuni alberi, considerati dagli esperti come i ''migliori filtri'' anti inquinamento. ''Le piante nelle citta' esercitano non solo un indubbio beneficio estetico e sociale, ma, interagendo con l'atmosfera, svolgono anche un importante ruolo nel contrastare l'inquinamento atmosferico, termico e chimico'' sostiene Rita Baraldi, della Sezione di Bologna dell'Istituto di Biometeorologia (IBIMET) del Cnr di Firenze, impegnata in studi sul miglioramento della qualita' dell'aria che respiriamo.

E nella top ten degli alberi anti-smog, ai primi posti la scienziata del Cnr mette ''alcuni aceri, frassini, pini e betulle''. ''E' stato accertato, infatti, che queste piante -spiega la ricercatrice- hanno un'ampia superficie fogliare, possono arginare l'inquinamento fungendo da filtro per polveri e gas e rilasciano nell'aria una quantita' relativamente bassa di sostanze volatili''. (segue)

(Ada/Zn/Adnkronos)