BOLOGNA: FINALE PREMIO 'ALTA QUALITA'' DELLA GRANAROLO
economia
cronaca
spettacoli
sport
cultura
salute
lavoro
sostenibilità
internazionale
multimedia
regioni
immediapress
Segui Adnkronos

Sfoglia l'archivio Adnkronos


BOLOGNA: FINALE PREMIO 'ALTA QUALITA'' DELLA GRANAROLO
IN LIZZA CAINE, GARATTINI E IL FONDATORE DI 'SANT'EGIDIO'

Bologna, 26 nov. (Adnkronos) - Terza edizione del Premio Alta Qualita' a Bologna. La manifestazione, che sara' ospitata domani al Teatro Comunale e' promossa dal Gruppo Granarolo Spa e ha lo scopo di ''valorizzare le esperienze che sono testimonianza della capacita' dell'uomo di ricercare una qualita' superiore dell'esistenza, in termini di conoscenza, benessere e progresso della civilta''. Prestigiosi i nomi dei candidati in lizza. I finalisti dell'edizione 2003 sono il musicista americano Uri Caine, il farmacologo Silvio Garattini e il fondatore della Comunita' di Sant'Egidio, Andrea Riccardi.

L'evento sara' condotto da Carlo Massarini con il contributo artistico di Claudia Gerini, Remo Girone e Milva. In programma una performance musicale che celebra la Giornata Internazionale dei Diritti Umani indetta dall'Unesco, per la regia di Mimma Nocelli. Le candidature, segnalate dagli stessi giurati, sono state selezionate da una Commissione di Garanzia presieduta da Paolo De Castro, Presidente di Nomisma, e costituita da Pier Ugo Calzolari, Rettore dell'Universita' di Bologna; Padre Michele Casali, Direttore del Centro Culturale San Domenico; Giovanni Girone, Rettore dell'Universita' di Bari; Piero Gnudi, Presidente dell'Enel; Carlo Sartori, Presidente di Rai Sat; Pierluigi Susani, Presidente di Medici Senza Frontiere Italia.

(Sia/Cnz/Adnkronos)