CASA: SCONTRI A PADOVA TRA FORZE ORDINE E NO GLOBAL (2)
economia
cronaca
spettacoli
sport
cultura
salute
lavoro
sostenibilità
internazionale
multimedia
regioni
immediapress
Segui Adnkronos

Sfoglia l'archivio Adnkronos


CASA: SCONTRI A PADOVA TRA FORZE ORDINE E NO GLOBAL (2)
CARABINIERE RIMANE LEGGERMENTE FERITO

(Adnkronos) - Un giovane carabiniere e' rimasto leggermente ferito nel corso degli scontri svoltosi nel tardo pomeriggio tra forze dell'ordine e no global, che volevano infrangere la zona rossa dove ha sede il vertice dei ministri Ue sulla casa. Il militare e' stato trasportato in ospedale e medicato. Altri due carabinieri e due manifestanti sono rimasti contusi negli scontri, ma senza gravi conseguenze.

Per evitare che la situazione si aggravasse, il questore di Padova, Giuseppe Caruso ha autorizzato il corteo dei disobbedienti per le vie del centro storico, ma senza la poter avvicinarsi alla zona rossa. Dal canto suo, Luca Casarini, leader dei no global, presente a Padova nonostante il foglio di via che gli impedisce di entrare in citta', arringando i manifestanti ha gridato: ''Questa e' la dimostrazione della democrazia dei vertici. La democrazia fatta con i manganelli e le zone rosse estese a tutta la citta'''. Casarini verra' denunciato domani per non aver ottemperato al divieto del foglio di via.

(Red-Dac/Rs/Adnkronos)