CRIMINALITA': NAPOLI - OPERAZIONE ALTO IMPATTO, IL BILANCIO
economia
cronaca
spettacoli
sport
cultura
salute
lavoro
sostenibilità
internazionale
multimedia
regioni
immediapress
Segui Adnkronos

Sfoglia l'archivio Adnkronos


CRIMINALITA': NAPOLI - OPERAZIONE ALTO IMPATTO, IL BILANCIO

Napoli, 27 nov. - (Adnkronos) - Operazione alto impatto partenope e' giunta al 199esimo giorno. I controlli hanno riguardato i quartieri napoletani di Secondigliano, San Pietro a Patierno, Scampia, Pianura, San Giovanni a Teduccio, Barra, San Ferdinando, la zona dei grandi alberghi del lungomare di via Caracciolo e via Partenope, Vicaria, la zona della stazione Centrale e in provincia, a Giugliano, Villaricca, Afragola, Portici ed Ercolano. Complessivamente sono state controllate 2.109 persone e 1.110 veicoli.

Claudia Russo, di 33 anni, residente a Giugliano in Campania (Napoli) e' stata arrestata dagli agenti del commissariato Arenella all'interno del reparto di ortopedia dell'ospedale Cardarelli. La donna e' accusata di resistenza, lesioni, oltraggio e danneggiamento. I poliziotti sono intervenuti all'interno del reparto per mettere fine ad una violenta lita tra la Russo e il marito. La donna all'arrivo degli agenti, anziche' calmarsi, si e' scagliata contro. Russo e' stata bloccata ed arrestata. Poche ore dopo e' stato giudicata con il rito Direttissimo ed e' stata condannata alla pena di 6 mesi di reclusione con il beneficio della sospensione. (segue)

(Iam/Rs/Adnkronos)