IMMIGRATI: PANTELLERIA, SALVI GLI OTTO CLANDESTINI SUGLI SCOGLI
economia
cronaca
spettacoli
sport
cultura
salute
lavoro
sostenibilità
internazionale
multimedia
regioni
immediapress
Segui Adnkronos

Sfoglia l'archivio Adnkronos


IMMIGRATI: PANTELLERIA, SALVI GLI OTTO CLANDESTINI SUGLI SCOGLI
I NAUFRAGHI SONO STATI RAGGIUNTI SOLTANTO DOPO LE 3 DI NOTTE

Palermo, 27 nov. - (Adnkronos) - Sono stati tratti in salvo soltanto poco dopo le tre di questa notte, gli otto immigrati clandestini naufragati nel tardo pomeriggio di ieri davanti alla scogliera Punta tre pietre di Pantelleria. Gli extracomunitari, tutti di nazionalita' tunisina, si sono aggrappati alla parete rocciosa, alta quasi 50 metri, per non finire in acqua. Per portarli in salvo e' stato necessario l'intervento degli speleologi del Corpo nazionale di Soccorso alpino del Cai e di due rocciatori dell'Aeronautica militare.

I soccoritori sono arrivati sul posto soltanto poco prima della mezzanotte, ma il vento e il buio, hanno reso difficile il soccorso. Nel frattempo, sono stati calati viveri e coperte, ma anche tute per fare riscaldare i tunisini ormai infreddoliti e impauriti. Ci sono volute quasi quattro ore per riuscire a raggiungere gli otto clandestini. (segue)

(Ter/Zn/Adnkronos)