LAMEZIA TERME: GOVERNATA DA UNA CUPOLA AFFARISTICO MAFIOSA (5)
economia
cronaca
spettacoli
sport
cultura
salute
lavoro
sostenibilità
internazionale
multimedia
regioni
immediapress
Segui Adnkronos

Sfoglia l'archivio Adnkronos


LAMEZIA TERME: GOVERNATA DA UNA CUPOLA AFFARISTICO MAFIOSA (5)

(Adnkronos) - ''I garantisti - prosegue - non vanno a scrutare sulle incompatibilita' esistenti in alcuni Tribunali calabresi e sulle nomine regionali di certi Magistrati consulenti''. Mentre ''e' importante per 'i garantisti'- sostiene la Napoli- imputare a Prefetti e ad un Ministro dell'Interno, che sta lavorando encomiabilmente per contrastare il terrorismo e la criminalita' e per garantire la sicurezza dei cittadini, l'eccessivo uso della normativa vigente in materia di scioglimento dei consigli comunali''.

Alla Napoli ''spiace che illustri giuristi calabresi, oggi divenuti 'principi dei garantisti', abbiano dimenticato i contenuti della sentenza della Corte Costituzionale n. 103/93 che ha fugato i dubbi di costituzionalita' della legge n. 221/91 la cui prima applicazione ha comportato lo scioglimento del Consiglio Comunale di Taurianova (guarda caso comune calabrese!)''. E per il vice presidente dell'antimafia ''chi oggi, ad undici anni di distanza dal primo e ad un anno di distanza dal secondo scioglimento del Consiglio comunale della propria citta' (Lamezia Terme ndr), presenta proposte di modifiche sulla normativa vigente in materia, dovrebbe prima spiegare il perche' del silenzio nel merito, quando i suoi cittadini avevano bisogno di conoscere la verita'''. (segue)

(Prs/Zn/Adnkronos)