LINGUA BLU: ANMVI, VETERINARI HANNO SOLO FATTO LORO DOVERE
economia
cronaca
spettacoli
sport
cultura
salute
lavoro
sostenibilità
internazionale
multimedia
regioni
immediapress
Segui Adnkronos

Sfoglia l'archivio Adnkronos


LINGUA BLU: ANMVI, VETERINARI HANNO SOLO FATTO LORO DOVERE
''INGIUSTIFICATE ACCUSE LETTE SU UN QUOTIDIANO''

Cremona, 26 nov. - (Adnkronos/Adnkronos Salute) - ''Profondamente ingiustificate'' le accuse rivolte oggi ai veterinari dalle pagine di un quotidiano nazionale. Sulla vicenda interviene l'Anmvi, l'Associazione nazionale medici veterinari italiani secondo cui ''i veterinari hanno soltanto compiuto il loro dovere, applicando le disposizioni del ministero della Salute come in altre situazioni di emergenza. Anche subendo le ostilita' degli allevatori''.

''L'emergenza - precisa Giuseppe Licitra, presidente Aivemp (Associazione italiana veterinaria di medicina pubblica) - ha reso ancora piu' difficile il compito della veterinaria pubblica. Anche a causa della mancanza di una informazione precisa e capillare nei territori colpiti dal morbo. La campagna vaccinale - prosegue - ha seguito le indicazioni del ministero con il massimo impegno, e nonostante le grosse difficolta' spesso incontrate nel svolgere questo compito''.

(Sal/Pn/Adnkronos)