NAPOLI: DISOCCUPATI E STUDENTI PROTESTANO PER CARO LIBRI
economia
cronaca
spettacoli
sport
cultura
salute
lavoro
sostenibilità
internazionale
multimedia
regioni
immediapress
Segui Adnkronos

Sfoglia l'archivio Adnkronos


NAPOLI: DISOCCUPATI E STUDENTI PROTESTANO PER CARO LIBRI

Napoli, 27 nov. - (Adnkronos) - Alcune migliaia di disoccupati organizzati e studenti hanno sfilato per le strade del centro di Napoli. ''Coordinamento di lotta per il lavoro'', ''Movimento disoccupati autorganizzati di Acerra'', ''Disobbedienti'', ''Rete campana studenti in movimento'' e altre sigle appartenenti a senza lavoro e al mondo della scuola hanno protestato contro la disoccupazione ma anche contro il caro libri e il caro trasporti.

In una nota emessa dalle organizzazioni, si parla di ''40 mila in piazza'', tra studenti e disoccupati giunti a Napoli da tutta la Campania. Spiega un portavoce del movimento: ''chiediamo alla regione Campania risposte concrete per il reddito sociale studentesco e una nuova legge regionale per il diritto allo studio''. Nella nota si e' anche detto che la manifestazione ''ha rappresentato il frutto di due mesi e mezzo di lotte studentesche''. (segue)

(Iam/Rs/Adnkronos)