NUCLEARE: CALABRIA APPROVA LEGGE SU DENUCLEARIZZAZIONE TERRITORIO
economia
cronaca
spettacoli
sport
cultura
salute
lavoro
sostenibilità
internazionale
multimedia
regioni
immediapress
Segui Adnkronos

Sfoglia l'archivio Adnkronos


NUCLEARE: CALABRIA APPROVA LEGGE SU DENUCLEARIZZAZIONE TERRITORIO

Lamezia Terme, 27 nov. (Adnkronos) - ''Una legge, quella approvata dal Consiglio regionale della Calabria sulla ''Prevenzione dall'inquinamento proveniente da materiale radioattivo e sulla salvaguardia ambientale e della salute dei cittadini'', per dire si' ad un'Italia unita e federale, e un secco no ad ulteriori divisioni e disuguaglianze derivanti da decisioni, scarsamente motivate anche dal punto di vista scientifico, da parte del Governo, che assegnano al territorio meridionale la funzione di ricettacolo di rifiuti pericolosi e radioattivi''. E' quanto afferma il vicepresidente del Consiglio regionale, Giuseppe Bova (Ds), dopo l'approvazione della legge regionale votata all'unanimita' dall'Assemblea legislativa calabrese che ''denuclearizza'' il territorio della regione.

''La Calabria - prosegue Bova - fa sentire cosi' alle popolazioni di Scanzano Jonico, non solo i sentimenti di una solidarieta' autentica, ma la voce e la volonta' di un Sud capace, nel rispetto della Costituzione, di determinarsi unitariamente. Nella legge - sottolinea Bova - e' prevista infatti una Conferenza per la Sicurezza tra Regioni (Basilicata, Calabria, Sicilia, Campania e Puglia) al fine di individuare forme di collaborazione solidaristica tra le popolazioni interessate''. (segue)

(Prs/Cnz/Adnkronos)