RIFIUTI: CORSI (PROVINCIA CATANZARO), MANCA UNA CORRETTA GESTIONE
economia
cronaca
spettacoli
sport
cultura
salute
lavoro
sostenibilità
internazionale
multimedia
regioni
immediapress
Segui Adnkronos

Sfoglia l'archivio Adnkronos


RIFIUTI: CORSI (PROVINCIA CATANZARO), MANCA UNA CORRETTA GESTIONE

Lamezia Terme, 27 nov. - (Adnkronos) - ''Una corretta gestione dei rifiuti in Italia deve ancora trovare una sua concreta e completa determinazione; il vero obiettivo e' integrare fattori tra loro complementari per ottenere un sistema integrato (autosufficienza, responsabilita' condivisa, prossimita', gestione integrata), pero' la consapevolezza di essere in ritardo in tutta Italia e' evidente''. E' il punto di vista dell'assessore all'ambiente della Provincia di Catanzaro, Ida Corsi, per la quale ''da una parte infatti e' riconosciuta una reale arretratezza del settore (utilizzo indiscriminato della discarica, ritardi nelle raccolte differenziate, Ambiti Territoriali Ottimali ancora malfunzionanti, etc) dall'altro lato pero' complessivamente si valuta come il settore sia in crescita ed esprima un trend sempre in sviluppo''.

Per la Corsi non vi sono dubbi: ''il sistema complessivo deve essere quindi ridefinito, non solo al proprio interno nelle diverse fasi del ciclo di gestione (raccolta differenziata e indifferenziata, trattamento, smaltimento), ma anche nei rapporti con i settori esterni (mercato e riciclaggio dei materiali raccolti) e nelle scelte impiantistiche e organizzative, che devono raggiungere adeguate scale per poter ottenere risultati in termini di qualita' del servizio, di costi e di efficacia della gestione''. (segue)

(Prs/Rs/Adnkronos)