ROMA: AFFISSIONI ABUSIVE, VELTRONI SCRIVE A PARTITI E SINDACATI (3)
economia
cronaca
spettacoli
sport
cultura
salute
lavoro
sostenibilità
internazionale
multimedia
regioni
immediapress
Segui Adnkronos

Sfoglia l'archivio Adnkronos


ROMA: AFFISSIONI ABUSIVE, VELTRONI SCRIVE A PARTITI E SINDACATI (3)

(Adnkronos) - ''Questa iniziativa -prosegue Veltroni- e' in linea con l'impegno cui abbiamo dato sostanza con l'istituzione dell'Ufficio del Decoro, che portera' tra qualche tempo alla istituzione del Corpo del Decoro urbano e che ha gia' prodotto risultati che i romani hanno potuto apprezzare, come l'eliminazione dei cartelloni pubblicitari sei per tre, la rimozione di migliaia di strutture abusive, la riduzione delle superfici di esposizione e i maggiori controlli messi in atto sulle pubblicita' sulle impalcature, la cancellazione delle scritte sui muri''.

In conclusione Veltroni lancia un appello affinche' ''le strade e le piazze che torneranno libere restino tali e saremo molto severi nella vigilanza e nella repressione degli abusi. Noi faremo la nostra parte, con gli strumenti che la legge ci mette a disposizione. Ma saranno i cittadini i giudici piu' intransigenti: poiche' credo fermamente che il decoro della citta' sia un patrimonio di tutti, credo anche che da domani non ci saranno piu' alibi''.

(Gma/Zn/Adnkronos)