SICUREZZA: MANGANELLI, SERVE SISTEMA INTEGRATO POLIZIE (2)
economia
cronaca
spettacoli
sport
cultura
salute
lavoro
sostenibilità
internazionale
multimedia
regioni
immediapress
Segui Adnkronos

Sfoglia l'archivio Adnkronos


SICUREZZA: MANGANELLI, SERVE SISTEMA INTEGRATO POLIZIE (2)
''A STATO ORDINE E SICUREZZA PUBBLICA, MA CONTRIBUTO DA ENTI LOCALI''

(Adnkronos) - Il vice-capo della Polizia ha ricordato infatti ''l'unicita' del codice penale, della procedura penale e del testo delle leggi di pubblica sicurezza, che attestano nei poteri statali la responsabilita' del mantenimento dell'ordine e della sicurezza pubblica nel Paese''.

Tuttavia, ha spiegato Manganelli, ''Polizia, Carabinieri e Guardia di Finanza non possono presidiare tutti i possibili scenari criminali e, soprattutto, terroristici. Una concreta azione di prevenzione -ha sottolineato- deve essere il risultato anche delle decisioni e dell'attivita' degli amministratori locali, ai quali la legge e la volonta' degli elettori attribuiscono i poteri per contribuire e compartecipare alla costruzione di una societa' sempre piu' sicura e vivibile''.

''La presenza della polizia locale -ha sottolineato pero' Manganelli- non puo' certamente legittimare l'esistenza di una sicurezza e di un ordine pubblico locale, del tutto sganciato dalle problematiche nazionali o, addirittura, internazionali, in un momento come quello attuale, dove il terrorismo non sembra avere barriere geografiche o morali''.

(Sin-Pec/Rs/Adnkronos)