SICUREZZA: MANGANELLI, SERVE SISTEMA INTEGRATO POLIZIE
economia
cronaca
spettacoli
sport
cultura
salute
lavoro
sostenibilità
internazionale
multimedia
regioni
immediapress
Segui Adnkronos

Sfoglia l'archivio Adnkronos


SICUREZZA: MANGANELLI, SERVE SISTEMA INTEGRATO POLIZIE
''FONDAMENTALE COLLABORAZIONE TRA LIVELLO NAZIONALE E LOCALE''

Roma, 27 nov. - (Adnkronos) - ''La collaborazione tra polizie e' fondamentale in questo delicatissimo momento per la sicurezza collettiva, in cui il terrorismo internazionale minaccia tutti i luoghi della vita quotidiana''. Lo ha sottolineato il vice direttore del Dipartimento della Pubblica sicurezza Antonio Manganelli nel suo intervento agli Stati Generali della Polizia municipale e locale d'Italia, che si sono tenuti oggi a Roma.

Il vicecapo della Polizia ha sottolineato la necessita' di ''realizzare un sistema di sicurezza partecipata, integrata e globale, che si sviluppi sulla base di una forte intesa tra forze dell'ordine nazionali e polizie municipali e locali, tra poteri pubblici e realta' private''. Cosi' come, ha aggiunto Manganelli, occorre ''sviluppare concrete strategie di prevenzione, basate su ampie sinergie tra tutti gli attori in grado di contribuire a rendere piu' sicure le nostre citta', il nostro Paese''.

Ma, affinche' dalla ''necessaria collaborazione tra polizie nazionali e polizie locali derivi un vantaggio per il bene pubblico e non un danno'', a giudizio di Manganelli ''occorre che la politica della pubblica sicurezza sia il frutto di una impostazione nazionale unitaria''. (segue)

(Sin-Pec/Rs/Adnkronos)