TUMORI: SIRCHIA, MIGLIORARE ANCORA SISTEMA PREVENZIONE (2)
economia
cronaca
spettacoli
sport
cultura
salute
lavoro
sostenibilità
internazionale
multimedia
regioni
immediapress
Segui Adnkronos

Sfoglia l'archivio Adnkronos


TUMORI: SIRCHIA, MIGLIORARE ANCORA SISTEMA PREVENZIONE (2)

(Adnkronos) - Dopo lo screening per la mammella e il collo dell'utero sara' infatti attivato anche quello per i tumori colonrettali. Primi in Italia i piemontesi, al compimento dei 58 anni saranno invitati a effettuare una rettosigmoidoscopia e un test per il rilevamento del sangue nelle feci dai 59 ai 69 anni, con la previsione di evitare in Piemonte 134 casi di questo tipo di tumore e 90 decessi. ''Questo tema -ha concluso il ministro Sirchia- e' presente in Finanziaria con un investimento di 25 milioni di euro l'anno, per tre anni, che permetteranno di accendere mutui per 68 milioni l'anno, cifra che cominceremo ad impiegare per implementare il sistema informatico, base fondamentale per raggiungere e sollecitare i cittadini alla prevenzione, dare i risultati e elaborare i dati''.

(Ato/Cnz/Adnkronos)