MAFIA: ARRESTATO PER ESTORSIONE IL PENTITO TOTUCCIO CONTORNO
economia
cronaca
spettacoli
sport
cultura
salute
lavoro
sostenibilità
internazionale
multimedia
regioni
immediapress
Segui Adnkronos

Sfoglia l'archivio Adnkronos


MAFIA: ARRESTATO PER ESTORSIONE IL PENTITO TOTUCCIO CONTORNO

Roma, 2 dic. (Adnkronos) - E’ finito in manette per un tentativo di estorsione il pentito della mafia Totuccio Contorno attualmente sottoposto ad un programma di protezione in seguito alla collaborazione data all’autorita’ giudiziaria. A fare arrestare Contorno il pubblico ministero romano Pietro Pollidori e a svolgere l’operazione sono stati i carabinieri della compagnia Trionfale della capitale.

Secondo quanto si e’ appreso Contorno e’ stato arrestato mentre si recava in uno studio notarile dove avrebbe perfezionato le pratiche per farsi cedere da un suo conoscente al quale avrebbe fatto prestito di danaro con la sua attivita’ commerciale. Contorno decise ‘’pentirsi’’ accordandosi con Giovanni Falcone.

(Saz/Gs/Adnkronos)